Utente 316XXX
Buongiorno,
sono una signora di 33 anni, 168 cm per 73 kg. Sono miope (meno 5,5 al destro, meno 6,5 al sinistro), astigmatica (1 a ciascun occhio) e ipertiroidea (con occhio tiroideo).
E' la terza volta che mi capita uno strano evento all'occhio sinistro. Sopra l'immagine normale compare una forma (due volte sembrava un'onda, stamani era a forma di G) all'interno della quale sono presenti flash prismatici. Come guardare un paesaggio con sopra un prisma che gira. Non è mai al centro dell'occhio, inizia sempre con una forma piccola, si espande, dura mezz'ora circa, poi si sposta al margine esterno del campo visivo e scompare.
La prima volta è capitato nel 2006, sono andata al pronto soccorso oculistico a Siena, ma lì non hanno riscontrato niente e mi hanno detto che forse era una reazione da stress. Ho dato loro credito perché era effettivamente un periodo stressante. La seconda volta è capitato lo scorso anno (2012), d'estate, durante una riunione di lavoro. Anche qui ho pensato che fosse dovuto ad un momento stressante (soffro il caldo, ero stanca e la riunione era particolarmente delicata). E' accaduto anche stamani, ma stamani non ritengo di essere assolutamente in un momento di stress. Sono appena tornata dalle vacanze e, anche se stavo rientrando a lavoro, è un periodo calmo, amo il mio lavoro e mi piace stare con i miei colleghi. Così mi sono chiesta se dietro non ci fossero anche cause fisiche.
Attualmente sono afflitta da torcicollo da 4 giorni, curato con cerotti antinfiammatori, ma le altre due volte no. Ho consultato anche altre domande di episodi simili alla mia, ma come dicevo non è un periodo di stress (a meno che non si tratti di stress fisico, per cui magari sono carente di qualche vitamina), non credo si sia trattato di cali di pressione perché ne ho avuti in questi anni senza questi episodi alla vista.
Tengo a precisare che non faccio uso, nè ne ho mai fatto, di sostanze stupefacenti, alcol o tabacco. Lavoro molto al pc, ma stamani erano 10 giorni che non vedevo uno schermo, neanche televisivo.
La prima volta ho lasciato correre, la seconda si è presentata dopo 6 anni e ho pensato la stessa cosa, adesso è accaduto dopo 12 mesi e inizio a preoccuparmi. Ho intenzione di fare un controllo, ma volevo sapere se potrebbero esserci problemi seri e quindi prenderla per un'urgenza, oppure rimanere tranquilla e prendere un appuntamento senza mettere in agitazione il mio medico curante (ora in vacanza) e l'eventuale oculista.
Ringrazio in anticipo per la cortese risposta.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
ha mai eseguito ESAME OCT
ed eco TSA??
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Buon giorno Dottore,
no, non ho mai eseguito un esame OCT, mentre effettuerò un eco TSA il 6 di settembre. Mi è stata inoltre richiesta una visita oculistica completa. Entrambi gli esami dovrebbero escludere o rilevare problemi di carattere fisico.
L'episodio si è ripetuto in forma più lieve lo stesso pomeriggio, poi non si è più ripresentato.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
esguamo comunque ECOCOLOR DOPPLER TRONCHI SOVRA AORTICI (TSA) come ben probrammato ed esegua anche esam OCT
tomografia ottica a aluce coerente

buona giornata