Utente 166XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 23 anni e da parecchio tempo (da quando avevo 14-15 anni) convivo con il problema della ginecomastia (pseudoginecomastia mi è stato detto dall'ecografia fatta anni fa). Sono alto 1,87 e peso 76-78.
Consultando i vecchi esami endocrinologici, risalenti uno al 2006 e l'altro al 2007, ho scoperto che il mio s-testosterone in un anno è CALATO da 5,1 ng/mL a 3,9 ng/mL, mentre s-estradiolo 17 beta è calato da 10 pg/ml a <5 pg/ml. L'endocrinologo da cui sono andato mi voleva prescrivere dei farmaci evidentemente per sopperire il livello basso di testosterone, ma i miei hanno rifiutato per paura che mi venissero patologie gravi.
Ora, da anni convivo con questo inestetismo e non è ancora passato. Dimostro ancora tratti da bambino, ho spalle strette e bacino piuttosto largo, ho molti peli nella zona pubica e meno nel resto del corpo. La barba me la faccio ogni 3 settimane o anche di più perché tanto è molto lenta a crescere. E' possibile che sia ancora affetto da carenza di testosterone? E' migliorabile la situazione o ormai è troppo tardi? Spalle strette e aspetto bambinesco mi rimarranno ancora per molto?
Ovviamente devo consultare un endocrinologo dal vivo, ma momentaneamente volevo sapere un parere sul virtuale.
Grazie e saluti a tutti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore , è necessario valutare oltre al volume dei testicoli e al testosterone libero e totale anche l' FSH e l 'LH . Se risulteranno delle carenze sarà necessaria una terapia integrativa o sostitutiva , le consiglio quindi una valutazione specialistica. distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Grazie, provvederò a farla. Ma è una cosa normale che il testosterone sia calato dal 2006 al 2007 o è un'anomalia?
Tenendo conto che avevo 16 anni.
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Un valore singolo può essere poco significativo e va inquadrato in un contesto clinico più generale.
[#4] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Aggiungo altri dettagli:
l'esame del sangue del 2006 aveva
S-FSH pari a 1,6 mIU/mL
mentre
S-LH pari a 1,3 mIU/mL

a fronte di valori medi
S-FSH
pre-pubere 0.4 - 4.0
adulti 1.5 - 18

S-LH
pre-pubere 0.0 - 15.0
adulti 10 - 50
[#5] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Se i valori che mi riporta sono confermati siamo in presenza di un ipogonadismo secondario , cioè da carenza ipotalamica , esegua una ulteriore visita endocrinologia e instauri una terapia ormonale sostitutiva . Distinti saluti.
[#6] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Provvederò a fare un'ulteriore visita endocrinologica.
Volevo sapere un'ultima cosa poi non disturbo più (sempre ponendo il fatto che ancora non ho fatto le analisi): posso aver provocato dei "danni" irreparabili dato che è passato tanto tempo dalla pubertà? Nel senso di sviluppo osseo/muscolare/genitale/pilifero?
Grazie e saluti.
[#7] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Una carenza di testosterone nel periodo della pubertà può comportare delle modifiche allo sviluppo , ma ogni caso è un caso a se .