Utente 317XXX
Ciao, sono un ragazzo di 20 anni, assumo raramente cannabinoidi.
Ho notato che dopo un'assunzione, per intere settimane la mia erezione diventa lenta (ci vogliono anche 5 minuti di petting prima di ottenerla) e poco duratura.
In particolare durante il rapporto sessuale provo una sensazione di sensibilità/fastidio sul glande (soprattutto se utilizzo un profilattico) e questo provoca la fine dell'erezione.
Dopo l'ultima assunzione di cannabis questa situazione si protrae per intere settimane.
Ho notato leggeri miglioramenti se in questo periodo assumo multicentrum.
Dopo circa 3 settimane la situazione torna alla normalità e riesco ad ottenere erezioni rapide e durature senza problemi.

A cosa è dovuto tutto ciò? Si potrebbe in qualche modo ridurre il tempo di ripresa?
Grazie dell'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,Le ricordo che si sta rivolgendo ad un forum medico e pretenderebbe che un medico le concedesse l'agio di assumere una droga che,notoriamente,penalizza l'eccitazione sessuale,assumendo qualche sostanza che ne limitasse il danno... Rifletta.Cordialitàa