Utente 156XXX
Gent dr, mio figlio 24nne, dopo una frattura al polso (radio e ulna) è circa alla decima seduta di apposita fisioterapia riabilitativa, durante lo sforzo le vene del dorso della mano si gonfiano a dismisura dando dolore, Mi pregio chiedeLe se questa manifestazione sia normale o da ritenersi il sintomo di un qualcosa. Grazie per l'attenzione che mi porrete.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i sintomi riferiti non si prestano ad univoca interpretazione a distanza.
Certamente resta inevitabile che i tessuti molli e le strutture vascolari che in essi decorrono possano essere coinvolti nel focolaio infiammatorio gemerato dalla frattura o che possano risentire della prolungata immobilizzazione.
Andrebbero altresì esplorati lo stato e la pervietà delle vene profonde dell'arto mediante ecocolordoppler, ma una preventiva valutazione specialistica potrebbe essere indicata, come pure un controllo da parte dell'Ortopedico.