Utente 312XXX
Egreg Dott. ogni tanto sono costretto a disturbarvi, sto facendo un farmaco di mantenimento per una malattia oncologica, tra i pochi effetti collaterali che ha uno e' il rialzo della pressione che sino a qualche giorno fa si manteneva sui 140/100 oggi alle ore 18 ho misurato la presisone con una macchinetta di quelle che si comprano in farmacia ed era 159/112 e' chiaro che inizio a preoccuparmi un po' anche perche' tutte le mattine prendo 2 compresse di triatec da 10 mg, devo andare a controllo tra 15 gg quindi le chiedo sara' il caso di cambiare pastiglia visto che questa che prendo non da gli effetti sperati?? Ho anche dei disturbi come se avessi la testa confusa puo' essere per via della pressione alta?? Distinti saluti e ringraziamenti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
20 mg di Triatec (ramipril) e' senz'altro un dosaggio non comune ...inoltre il farmaco dura solo 12 ore e pertanto va assunto due volte al giorno.
Le consiglierei di contattare il suo cardiologo per valutare la opportunita di cambiare terapia
Arrivedeerci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Dott. Cecchini grazie per la risposta, i 20 gr di triatec scaturiscono dal fatto che in istituto mi avevanoi aunebtato la dose da 10 mg a 15mg quindi una pastiglia e mezza, ma siccome i valori erano sempre alti ho cominciato a prendere 2 pastiglie da 10 mg, nessuno mi avbeva detto che il triatec dura solo 12 ore quindi cosa faccio ne prendo una la mattina da 10 mg e una la sera? Come le dicevo dovro' andare in istituto tra 15 gg circa lei mi consiglia un elettrocardiogramma quindi??? Io non ho un cardiologo nel senso che sino ad ora nessuno mi ha indirizzato , in istituto dicono che e' il farmaco che fa alzare la pressione ma speravo che prendendo le pillole la stessa si abbassasse, distinti saluti e ringraziomenti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ci sono altri farmaci che possono essere associati al triatec o impiegati al suo posto, ad esempio i calcio antagonisti.
Certo non posso io prescriverglieli per via telematica.ne parli con il su cardiologo
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Grazie ancora per la sua cordialita'