Utente 317XXX
Caro dott.re, mi rivolgo a lei per un problema, che ho da sempre e per il quale ho fatto anche visite che non mi hanno soddisfatto. Durante i rapporti sessuali, non sono in grado si secernere liquido preseminale, credo si tratti del cosiddetto liquido di Cowper. Per tal motivo ho davvero difficoltà e fastidio molto brutti da sopportare. So che si possono usare lubrificanti artificiali, ma questi lubrificanti dopo breve tempo dall' applicazione sembrano paradossalmente favorire la secchezza del glande.Vorrei, quindi, sapere questo problema da cosa è causato, se è un problema ormonale e soprattutto come risolverlo.
Grazie mille e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la carenza del liquido di Cowper non rappresenta,necessariamente,una spia di alterazioni ormonali o anatomo funzionali.
Le consiglierei di far riferimento ad un esperto andrologo reale e non virtuale.Cordialità.