Utente 240XXX
Gentile dottore,

volevo chiederLe qualche informazione in proposito ad alcune domande che mi sto ponendo in questo periodo.

Sono una ragazza di 19 anni e il 4 agosto, al secondo giorno del ciclo mestruale, io e il mio ragazzo abbiamo fatto petting e mi ha toccato intimamente (più esternamente che internamente) con la mano dopo essersi toccato il pene sporco di sperma.

Lo sperma però non era fresco, poiché era un residuo precedente di due ore (c'è stato un sonnellino di mezzo), e la mano dunque non era per niente bagnata, si è semplicemente toccato e dopo un po' senza pensarci ha toccato la mia intimità.

Credo che prima che ciò avvenisse abbia toccato anche le lenzuola e altra pelle dunque non è una vera e propria paura, vorrei solo togliermi qualche dubbio.

Le mie domande sono queste:

1) Quanto dura lo sperma all'aria sulla pelle prima di morire?

2) Al secondo giorno del ciclo, non avendo quel che si definisce "un ciclo breve" (cioè quello che potrebbe portare rischio di gravidanza avendo rapporti anche durante il ciclo) c'è rischio o si può stare tranquilli?

La ringrazio per la sua disponibilità e l'informazione che è disposto a fornirmi.

Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Lo sperma una volta essiccato non è più vitale . Avere rapporti durante il ciclo non da la garanzia di non avere gravidanze indesiderate anche se ovviamente la possibilità non è elevata .
[#2] dopo  


dal 2014
Grazie Dottore per la sua risposta, ci tenevo ad aggiornarla su un fatto accaduto ieri.

Ieri pomeriggio mi sono comparse delle perdite marroncine e dopodiché si sono evolute rapidamente da rosa scuro a rosse ed ora penso di avere quel che si definisce "ciclo mestruale", puntualità e sintomi compresi.

Su internet però (disgraziatamente) ho letto che in gravidanza si possono avere perdite di sangue tipo mestruazioni.

Ciò è vero? Nello stesso modo e nella stessa quantità?

Scusi per il disturbo,

grazie ancora e distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Alcune volte l'impianto dell'embrione nella cavità uterina provoca uno spot ,ma non ha le caratteristiche e la durata di un ciclo mestruale .
[#4] dopo  


dal 2014
In caso volessi togliermi il pensiero, posso eseguire anche in queste condizioni un test di gravidanza considerando che il fatto se è accaduto sarebbe accaduto il 4 agosto?

Cosa ne pensa?

Grazie per la disponibilità.

Distinti saluti.
[#5] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Nessuno le vieta , se questo può servire a tranqullizzarla ,di eseguirlo, aspetti comunque il termine del ciclo.
[#6] dopo  


dal 2014
Gentile Dottore,

ho eseguito il test ieri, quando non avevo più perdite ematiche, a un mese dall'accaduto ed il risultato è stato negativo.

In questi giorni però accuso un dolore al seno un po' strano, posso escludere che sia dovuto ad una presunta gravidanza considerando che il test l'ho eseguito senza errori?

Dopo un mese dall'accaduto, se fosse stata gravidanza, l'ormone sarebbe stato alto?

Grazie per la sua disponibilità.

Distinti saluti.