Utente 304XXX
salve vorrei sapere come viene praticato il taglio del muscolo cremastere se si deve aprire tutto il testicolo dalla tunica vaginale xk mi dorei operare e o molta paura

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

ma che tipo di intervento deve fare?

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
salve non so mi anno detto che mi devono fare un ernio plastica con taglio del cremastere. l altro medico mi a detto solo taglio del cremastere e riavvolgimento tunica vaginale del testicolo nn so quale fare non so perche mi dicono che e un intervento rischioso perfavore mi potreste spiegare
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

sempre molto confuso il suo dire!

Sentiamo ora se i chirurghi generali ci possono dare qualche chiarimento in più.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La sezione del cremastere è un tempo dell' ernioplastica che in linea di massima si puo' evitare e quindi immagino nel suo caso il problema sia diverso anche perché il trattamento della tunica vaginale del testicolo è indicato invece nella terapia chirurgica dell' idrocele, patologia completamente diversa. Auguri!
[#5] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
salve grz dei consulti sn molto confuso k nn so che fare e nn so a quale medico affidarmi di piu l urologo mi dice che mi seziona il cremastere e mi fa il riavvolgimento della tunica vaginale il chirurgo generale mi dice che mi fa ernio plastica inguinale e taglio del muscolo cremastere xk o un testicolo in ascensore che rimane sempre in alto e mi fa male anche nell inguine non so proprio quale intervento dovrei fare chiedo un vostro consulto mille grazie
[#6] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La scelta dell' intervento credo spetti allo specialista o, in caso di opzioni diverse, a lei dopo essere stato adeguatamente informato dallo stesso sui pro e contro delle diverse soluzioni. Prego.
[#7] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
grz ma vorreisapere se fare meglio l ernia inguinale cn sezione del muscolo o oppure mi fanno sempre sezione del muscolo e nn capisco xk riavvolgimento tunica vaginale
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

prima di indicarci, per altro in modo molto confuso e poco chiaro, quali strategie chirurgiche le hanno proposto i vari medici consultati, ci deve dire esattamente quali problemi clinici lei ha.

Ancora un cordiale saluto.
[#9] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
allora o il testicolo destro che mi risale verso l alto frequentemente e anche quando sono alzato rimane in alto sono stato gia stato operato di orchidopessi ma i punti dentro lo scroto si sono allentati e risale quindi ora mi sono rivolto ad un chirurgo generale dicendomi che o un punto dernia e mi fa l ernio plastica e l immobilizzazione del muscolo cremastere. l urologo invece mi a detto che fa un taglio come l ernia toglie il testicolo lo apre taglia il muscolo e fa il riavvolgimento della tunica vaginale non so quale intervento fare xk l urologo mi mette ansia dicendomi che si puo anche perdere il testicolo mi dareste un consiglio voi sono molto in ansia mi dovevo operare e me ne sono uscito anche dalla sala operatoria
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

quello che ci racconta purtroppo non ci permette, senza una valutazione clinica diretta, di darle alcuna indicazione mirata e precisa su come risolvere il suo complesso problema anatomico; l'unico consiglio ragionevole, che potrebbe avere un senso da questa postazione, è quello di sentire, a questo punto, un'altra "campana.

Cordiali saluti.
[#11] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
salve grazie dalla attenzione prestata mi sn operato di orchidopessi e rnia inguinale cn cremastereolisi ora o il testicolo molto gonfio mi sn operato lunedi sto facendo punture antiabiotiche vorrei sapere se per sgonfire il testicolo potrei mettere del ghiaccio sullo scroto
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non si pasticci, segua le indicazioni già ricevute dal suo medico e senta in diretta sempre il suo chirurgo di riferimento!
[#13] dopo  
Utente 304XXX

Iscritto dal 2013
salve un altra informazione visto che la curiosità ce sempre dopo un intervento volevo chiedervi oggi sono 10 giorni dall intervento e o ancora il testicolo gonfio e duro il medico mi a detto che nn ce idrocele ma nn capisco tale gonfiore dopo 8 giorni anche di punture antiffiamatorie.
[#14] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

potrebbe trattarsi di un drenaggio della linfa un pò rallentato a livello del testicolo che può portare a questo "indurimento", che si chiama anche, in medichese, linfocele.

Ma qui ci fermiamo e la rimandiamo sempre alla visita in diretta con il suo chirurgo.

Ancora un cordiale saluto.