Utente 702XXX
Da oltre sei mesi ho lesioni bianche che non guariscono sulle labbro inf. e sup. Fumo moderatamente.
Sono stata vista nel reparto di odontostomatologia ed ho fatto la biopsia. Il referto dice:

Lesione associata a melanosi in paziente fumatrice. Lesione a significato reattivo.
Esame microscopico:
Minuto frammento mucoso caratterizzato dalla presenza di alcuni melanofagi nel tessuto connettivo sottoepiteliale. Non atipie.
Conclusioni e diagnosi istopatologica:
Incontinenza pigmentaria.

Per problemi di tempo mi hanno solo detto che è una lesione da tenere sotto controllo e mi spiegheranno meglio alla visita di luglio...
Ci terrei a sapere se l'incontinenza pigmentaria e l'incontinenza pigmenti sono la stessa cosa.

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gentle pz
comunemente una perdita di melanina epidermica nel derma viene definita incontinenza pigmentaria,e generalmente non è fattore di rischio aggiuntivo per lesioni melanocitarie maligne.
Ben diversa la incontinentia pigmenti propriamente detta, importante malattia ereditaria caratterizzata oltre che da lesioni cutanee anche da lesioni viscerali ,oculari e neurologiche (variabili).
In medicina capita che la traduzione di termini latini in italiano contraddistigua malattie diverse(ad esempio, anche in psichiatria, la parola delirium, che significa confusione mentale, non può tradursi con delirio, che è un disturbo del contenuto del pensiero).
Approfitto di questo spazio per scusarmi con le numerosissime persone che mi hanno scritto al mio indirizzo di posta ,ma purtroppo la grande scarsità di tempo non mi permette di rispondere a tutti come vorrei e non pare utile reiterare le domande piu' volte o assumere toni di offesa ,delusione o polemica. grazie di cuore.
Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 702XXX

Iscritto dal 2008
Gent.mo Dott.Griselli,

la ringrazio per la risposta, il dubbio sull'incontinenza pigmenti è giunto in quanto affetta da sclerosi multipla, come mia madre (morta da diversi anni), ed entrambe abbiamo sempre avuto problemi cutanei che io ho sempre sottovalutato perchè ho dato la precedenza alla sm.
Aggiungo anche alopecia areata e ritardo nello sviluppo fisico.
Si può escludere l'incontinenza pigmenti?

Cordialmente

Giorgia
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
L'incontinentia pigmenti, gentile signora è una patologia che viene diagnosticata alla nascita, ed è caratterizzata da una summa di segni clinici così evidenti, da non poter sfuggire ai consulti specialistici dermatologici in sede di nascita.

il sottoscritto nel recente passato ha avuto modo di diagnosticare queste patologie assime al gruppo di dermatologia pediatrica: vi posso assicurare in accordo con il Collega Griselli, che l'associazione da lei paventata, non è valida in termini diagnostici.

cari saluti e serenità.

[#4] dopo  
Utente 702XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per il chiarimento, avrei dovuto precisare meglio i motivi del mio dubbio ma in questa sede non riesco ad esprimermi di più.

Cordialmente

Giorgia