Utente 296XXX
Buonasera,premetto subito che sono un ragazzo molto ansioso però nell'ultimo mese mi è successo 3 volte di avvertire un dolore come una pugnalata allo sterno di pochi secondi e subito dopo come una vampata di calore con senso di gonfiore alle mani e alla testa e formicolio alle mani e durano pochi minuti,il dolore mi è sempre venuto a riposo,mai sotto sforzo.Ho fatto una visita dal cardiologo e mi ha detto che secondo lui non c'è niente,ho fatto ecocardio ed ecg e risulta tutto ok,ho fatto risonanza alle cervicali e raggi al torace e sono ok però queste sensazioni non passaano.Poi durante il giorno sento sempre come dei fastidi sulla parte alta del torace,quando respiro profondamente sento formicolio alla lingua,avverto formicolii sulla parte esterna delle mani e bruciori all'addome,sento il battito dappertutto e la notte quasi non riesco a dormire per il rumore forte del battito,mi fa spesso male il collo e le spalle,sento anche dei tremori come agitazione sulle braccia e sul busto,di professione sono seduto la maggior parte del giorno ed è da dicembre che ho questi dolori..vorrei un vostro parere perchè sono veramente preoccupato,grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gli esami che lei ha eseguito mi pare siano tranquillizzanti.
È indubbio che lei abbia una notevole quota ansiosa: forse il suo medico potrebbe trattarla con farmaci.
Arrivederci