Utente 263XXX
Salve a tutti i dottori. Mi sono operato proprio ieri per pene curvo, ma il dottore ha detto che l'operazione è stata piu facile del previsto, infatti non ha toccato i corpi cavernosi, ma il raddrizzamento è stato possibile togliendo una piccola fibrosi che c'era a livello dell'uretra.
Ora il problema che mi rimane (e già mi sto deprimendo) è che nn so se mi ha corretto la fimosi non serrata che avevo...infatti il glande non usciva tutto fuori il prepuzio, solamente quando il pene era in erezione completa...non vorrei che ora mi ha corretto la curvatura e non si è accorto della fimosi...
che ne pensate voi? inoltre per vedere stesso io se ha fatto la circoncisione, come posso fare? Cioè ci dovrebbero essere dei punti ben visibili già da fuori oppure no?
solamente con il taglio del frenulo potrei risolvere automaticamente anche la fimosi non serrata? Quest'ultima è davvero piccola, infatti in erezione completa solamente la corona del glande non esce fuori il prepuzio.
Vi prego, datemi delle risposte confortanti, perchè già sto andando in panico pensando che dovrò fare un secondo intervento poichè il dottore nn si è accorto della fimosi non serrata che avevo...

grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la circoncisione si fa di roputine, in caso di pene curvo per cui non si angosci.
[#2] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della risposta Dottor Cavallini, ma questo mi era stato detto anche da un altro consulto medico. Il problema però è che non ho fatto una corporoplastica correttiva, in quanto l'incurvamento non era dovuto ai corpi cavernosi asimmetrici. Quindi siamo sicuri che in quest'altro intervento è stata effettuata? Come posso fare per vedere se è stata effettuata? Potete dirmi come posso fare per vedere ora se sono circonciso?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
la via di accesso è quella in ogni caso, la circoncisone al 99% è stata fatta. Mi lasci un 1% di dubbio.
[#4] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Ok Dottor Cavallini, sembra sicuro della sua tesi, e quindi io non posso che accordarmi a lei e essere, almeno per un po, più sicuro. Unica cosa, vorrei sapere un metodo per vedere ad occhio se è stata fatta la circoncisione. Innanzitutto escluderei quella totale in quanto la pelle ricopre ancora il glande. Per quella parziale invece vorrei sapere come posso essere sicuro al 100% e non al 99%, vedendo magari dei segni che contraddistinguono la circoncisione. Perchè ad esempio di punti vedo soltanto quelli del taglio balano-prepuziale, cioè sotto il glande, ma non vedo alcun punto "extra", neanche quelli del taglio del frenulo, che da quanto ho visto è stato tagliato ma senza essere ricucito da alcun punto (noto che infatti delle volte esce ancora un po' di sangue).

Grazie mille in anticipo