Utente 318XXX
Salve,ho 20 anni e soffro di iperidrosi palmare e plantare,ho deciso di eliminare questo problema che mi affligge giorno per giorno.Siccome la simpaticectomia toracica per la zona palmare non è a pagamento,volevo sapere se quella lombare per la zona plantare lo è,inoltre per quest'operazione a chi mi devo rivolgere?
[#1] dopo  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve gentile utente, come Lei saprà l'iperidrosi è causata da una iperfunzione del nervo simpatico. L'intervento di simpaticectomia video-toracoscopica per il distretto toracico al momento è ancora possibile presso i reparti di chirurgia toracica delle strutture ospedaliere, per quello che riguarda il decorso intratoracico ed è di semplice esecuzione. Oltretutto in una certa percentuale dei casi operati con simpaticectomia toracica anche l'iperidrosi plantare può beneficiarne con una riduzione della sudorazione plantare. Comunque per quanto riguarda la parte intraaddominale del decorso del simpatico, che comanda il distretto plantare, non mi risulta che questo sia particolarmente agevole ed eseguito da tutte le strutture. Quindi le consiglio di ricercare una chirurgia addominale che pratichi la simpaticectomia lombare. Saluti
[#2] dopo  
Dr. Francesco Inzirillo
36% attività
0% attualità
12% socialità
SONDALO (SO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Concordo con il collega Dr. Baccarini
L'intervento di simpaticectomia è ancora fruibile tramite SSN (non a pagamento).
o per lo meno nella mia azienda ospedaliera lo eseguo senza problemi tramite SSN.
la simpaticectomia lombare non la si effettua routinariamente perchè non è semplice come quella toracica ed i rapporti rischi benefici non sono del tutto vantaggiosi.
Tuttavia nella mia esperienza posso registrare molti casi di miglioramento della sudorazione plantare dopo intervento toracico.
Chiaramente non c'è correlazione diretta. L'ipotesi più accreditata è che la soluzione del problema palmo-plantare determini una riduzione dello stato ansioso con conseguente miglioramento della sudorazione plantare.