Utente 318XXX
Buonasera, è da quattro giorni ormai che sto effetuando una cura antibiotica per 7 giorni con Claritromicina dopo una settimana dove ho avuto febre, mal di gola e tosse! ora i sintomi influenzali son passati dopo un giorno di antibiotico ma ho incominciato ad accusare dei problemi (pesantezza, nausea, sonnolenza e qualche volta soradicamente bruciore di stomaco) volevo chiedere se fosse il caso di continure con l'atibiotico o sospendere! grazie
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utentequelli riferiti sono effetti collaterali tipici degli antibiotici macrolidi come la laritromicina, se non sono proprio insoportabili conviene terminare la terapia
[#2] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta, il medico di base mi ha suggerito di terminare dopo il quinto giorno e in effetti i sitomi sono passati. Le pongo un ultima domanda, dopo quanto tempo, con la terapia finita sabato si può bere alcoolici come la birra? la ringrazio ancora
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
tranquillamente dal giorno successivo alla sospensione
[#4] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
Ultimissima domanda, è possibile che se anche avendo smesso sabato a prendere l'antibiotico, martedi si verfichi un episodio di diarrea(color arancione-giallo) corelato alla precedente asunzione di antibiotico?
[#5] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
si è possibile
[#6] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio perla risposta. Buona giornata