Utente 319XXX
Dottore buon giorno.
Volevo chiedere se fosse possibile associare i miei continui fastidi addominali a un varicocele di2\3 grado.Le faccio questa domanda perche io soffro da circa un anno di problemi addominali vicinoall ombelico( dolore costante da quando mi sveglio fino a quando vado a dormire,con feci mai uguali,forma colore ,consistenza) che ogn itanto scendono vicino al pube,o gia fatto un sacco di visite ed esami senza aver nessuna risposta .Tre giorni fa sono andato al prontosoccorso visto che il dolore era veramente forte soprattutto nella zona del pube,dopo vari controllimi hanno fatto un ecografia e detto che ho un varicocele di 2\3 grado.A me fa un po strano ,per questo chiedo un suo parere, la ringrazio per la disponibilità cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
prioblemi addominali per un varicoceletto, neanche poi tanto grando, direi a spanna di no. Ma in medicina nulla è sicuro, soprattutto via e.mail.