Utente 319XXX
Buonasera, sono una ragazza di 18 anni. Premetto di soffrire di ansia e attacchi di panico, ho già eseguito ecg e ecocardiogramma che erano nella norma, ma il problema è che ho una continua tachicardia sui 110/ 120 battiti quando sono in piedi, che però non si manifesta da seduta o sdraiata. La pressione anche è sempre risultata nella norma. Non so se c'entri qualcosa ma avverto anche come delle contrazioni alla bocca dello stomaco che non mi generano però nessun dolore.
[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Una domanda: lei fa attività fisica? Spesso la tachicardia è solo l' effetto di una mancanza di allenamento. La miglior soluzione è dedicarsi con regolarità a un'attività aerobica (bicicletta, nuoto, jogging, ballo liscio...).
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno e grazie di avermi risposto. No, in effetti non pratico sport. Prima lo facevo, ma ho smesso quando l'anno scorso mi fu diagnosticato il primo attacco di panico. Il fatto è che con l'attività aerobica mi affatico subito e ho paura anche perchè ho queste pulsazioni molto accelerate... e anche soprattutto dopo lo sport mi resta il battito accelerato anche per un ora, non riesco a recuperare subito
[#3] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
I problemi che lamenta migliorano proprio facendo sport!
Ci riprovi.
[#4] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Ok grazie per la disponibilità, ci proverò!