Utente 269XXX
Buonasera, ho 18 anni e sono nata senza i laterali incisivi superiori (12 e 22). Il mio dentista, dopo 3 anni di apparecchio fisso ha deciso di allargare lo spazio e in un futuro relativamente prossimo ( a 22 anni) fare un impianto. Fintanto egli vuole applicare delle faccette provvisorie chiamate Maryland, ma avendo io i denti piccolini dovrebbe fare dei solchetti nei miei denti, intaccando a suo dire solo lo smalto. Sono preoccupata perché ritengo che a lungo andare questi denti rovinati si deterioreranno molto prima rispetto agli altri. Mi chiedevo se non potrebbe essere una soluzione intraprendere l'implantologia ora. Ringrazio per la risposta e attendo consigli.
[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
direi che se lo spazio è corretto l'implantologia la si può fare alla sua età o al max aspettando un altro anno
potrebbe nel frattempo tenere l'apparecchio senza alcuna funzione o posizionare una mascherina trasparente di contenzione con i due denti inseriti
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio infinitamente, ma ho già rimosso l'apparecchio e ora sto con vivendo con una mascherina trasparente (tipo byte) con i laterali applicati, ma l'idea di passare un altro anno cosi mi spaventa! Quali potrebbero essere i rischi di un'implantologia alla mia età? Eventualmente non ci sarebbero altre soluzioni? A lungo andare i miei denti si rovineranno se dovessi applicare i Maryland? La ringrazio per le sue risposte e chiedo venia per le eccessive domande!
[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
se devo dirle meglio la mascherina o riattaccare i brakets fino ai premolari passivi senza alcuna azione e con i laterali finti applicati soprattutto se deve ritoccare o preparare gli elementi dentari intaccando lo smalto
cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la esaustiva risposta