Utente 186XXX
Esimio Dottore,cortesemente vorrei da Lei un consiglio:sono trascorsi circa 9 mesi da quando mi hanno operato con 3 bypass alle coronarie; grazie a Dio ed ai Dottori giusti(oltre alla struttura ospedaliera ottima come quella dell'Ismet di Palermo) ,ho avuto un ottimo decorso post-operatorio,anche dovuto che sono stato sempre uno sportivo.La mia domanda è:dal momento che devo essere operato di cataratta,sono obligato ad andare in una struttura ospedaliera perchè in caso di bisogno ,può esserci la cardiologia;oppure,visto le tecniche moderne per operazioni di cataratta con il laser,posso recarmi presso una struttura publica in convenzione con il s.s.n,ma senza assistenza cardiologica.Grazie per la risposta che vorrà gentilmente darmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L intervento per la cataratta è un intervento banale, che non impegna assolutamente il cuore.
Si tranquillizzi
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la sua solerzia nel rispondermi,mi è stato utile per tranquillizzarmi.Le auguro una buona giornata.