Utente 310XXX
Salve, ho una tiroidite di Hashimoto, scoperta da circa un anno, attualmente non sto seguendo nessuna cura perchè, almeno fino all'ultimo controllo, i miei valori erano nella norma.

Vista la stanchezza perenne ed il periodo stressante, mi è stato consigliato l'utilizzo di eleuterococco. Attualmente il mio endocrinologo è in ferie, vorrei un parere circa le interazioni eventuali, effetti negativi che potrebbe avere l'uso di questo rimedio sulla mia tiroidite.

Ho letto che stimola il sistema immunitario e l'azione delle cellule T, non vorrei fare danni.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
non si può affermare che l'eleuterococco si possa considerare controindicato ma nel suo caso ho dubbi sull'efficacia
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta.

Mi scusi, ma potrebbe chiarire meglio perchè ha dubbi sulla efficacia, nel mio caso?

Io ho chiesto un parere circa l'eleuterococco che non conoscevo e non ho mai utilizzato, ma mi è stato indicato insieme a dei fiori di bach, adatti alla mia condizione. Sull'efficacia, non credo siano miracolosi, ma anche un piccolo aiuto, non sarebbe male!

Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
semplic emente perchè non ci sono studi seri che ne dimostrano l'efficacia in merito, se poi uno ci crede li può assumere tranquillamente senza problemi