Utente 258XXX
Buonasera,
mio padre di anni 68 è stato ricoverato per una colica biliare. Al momento del ricovero è stata effettuato un torace che ha diagnosticato un opacità toracica. Successivamente ha effettuato una tac torace con MDC il cui esito è il seguente:
Voluminosa cisti mediastinica anteriore del diam. trasv. max di 8x4 cm. Fibrosclerosi degli apici polmonari. Assenza di alterazioni focali del parenchima polmonare. Regolare opacizzazione del tronco e delle principali diramazioni dell'arteria polmonare. Non apprezzabili significative linfoadenopatie mediastiniche e peribronchiali. Trachea e bronchi principali pervi. Assenza di versamento pleurico.

Vorrei chiedersi, secondo voi deve essere operato o può tranquillamente effettuare dei controlli periodici, visto che non ha mai avvertito alcun sintomo dolore, affaticamento, tosse, dispnea, etc. Premetto che mio padre sono anni che pratica podismo senza aver mai avvertito alcun dolore o altro.
Questa cosa è emersa a causa di problemi alla coliciste e non per dolori di altra natura.

Ringrazio tutti per la disponibilità e resto in attesa di una gradita risposta.
[#1] dopo  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve gentile utente, le cisti mediastiniche di solito non danno segni di se' a meno di compressione in genere su polmone e/o vasi sanguigni. Quindi positivo che sia asintomatica e che sia stata un "incidentaloma" ( cioè un reperto occasionale per accertamenti per un altro problema), ma la cisti non è piccolina (mi riferisce 8x4cm) e un' occhiatina alle immagini da parte di uno specialista in chirurgia toracica la meriterebbe, sia per un parere sull' operabilita' sia per il tipo di intervento (toracotomia laterale/toracoscopia/sternotomia?) in base alla localizzazione. Saluti