Utente 319XXX
buona sera, sono una ragazza di 21 anni (mediterraenea)e da quando ne avevo circa 12 ho una leggera peluria (non nera) sul viso a livello degli zigomi del mento e aimhè del collo.
ho già fatto tutti gli esami per escludere problemi ormonali ,ovaio policistico ecc.
la peluria non è evidentissima ma tuttavia mi crea a livello psicologico il terrore che si veda poichè se mi espongo al sole in determinate posizioni,si nota.
per questo motivo ho cominciato il mese scorso a decolarare questi peli con una crema schiarente per pelli sensibili ma vorrei sapere se ciò potrebbe comportare qualche rischio e addirittura peggiorare la mia situazione ,con un incremento dei peli o una trasformazione da semplice pelo folletto a pelo terminale simil barba..sono spaventata a morte .
attendo una risposta ,grazie
[#1] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
quanto da Lei riferito non é a rischio di peggiorare la situazione descritta: i peli non mutano le loro caratteristiche in base ai trattamenti eseguiti. Tuttavia approfondirei ulteriormente con lo specialista la valutazione dell'assetto ormonale sia da un punto di vista endocrinologico che ginecologico.
Se tutto fosse nella norma previo consulto con lo specialista può pensare a trattamenti con risultati più gratificanti e duraturi nel tempo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
gentilissimo,
la ringrazio molto, certo mi piacerebbe molto avere un trattamento permanente ma non dispongo dei mezzi necessari...
quando lavorerò provvederò, penso sia una problematica di tante ragazze la mia, ma non tutti possiamo permettercelo,
per ora dovrò continuare a decolorare.
grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Alberto Diaspro
28% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Buongiorno
comprendo quanto dice: proprio per essere sicura, quando deciderà, di avere dai trattamenti scelti risultati gratificanti la esorto ad approfondire la problematica dal punto di vista endocrino-ginecologico.
Cordialmente