Utente 315XXX
salve,
la lunghezza massima del pene è raggiunta nell'attimo prima dell'eiaculazione o non è detto che sia così?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente forse voleva dire erezione massima e comunque se parla di lunghezza in quel momento può acqustare qualche millimetro.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
grazie della risposta,
sì io intendevo la lunghezza quando arriva al culmine poi avviene l'eiaculazione, ad esempio arriva a 18 cm durante la stimolazione e al momento dell'eiaculazione è a 15 cm è possibile tutto questo o la lunghezza deve rimane sempre costante fino al momento dell'eiaculazione?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
se è così vorrà dire che perde di rigidità e quindi le consiglio di consultare uno specialista.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
ed è possibile che si perda la rigidità nell'atto dell'eiaculazione?mi sembra strano perché sapevo che proprio in quel momento si ha la massima rigidità?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
se le sembra strano si confronti in diretta con lo specialista e poi se vuole ci faccia sapere.

Ancora cordialità
[#6] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
mi ha controllato e mi ha detto che è impossibile che perda la rigidità durante l'eiaculazione e che proprio lì che raggiunge la sua lunghezza massima e non diminuisce rispetto a prima.
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
quindi le ha già dato la risposta.

Cordialità