Utente 319XXX
salve! vorrei chiedere i vostri pareri in una questione che riguarda il mio figlio di 6 anni.
a distanza di un mese dalla nascita, la sua pediatra a notato (idrocele dx) che si e risolto da se. a sei mesi di eta, i testicoli erano in sede. al bilancio di salute del terzo anno, mi risulta che abbia (i testicoli in ascensore),pero nessun acertamento da fare...nessun consiglio. non ci ho fatto caso. ad aprile ,sempre la sua pediatra, al bilancio del sesto anno, mi dice che forse il bambino abbia i testicoli retrattili e mi ha consigliato di tenerlo sotto controllo. ho notato che al caldo,o doppo il bagno sono presenti nello scrotto,pero spesso sono~nascosti~. . seccondo voi di cosa si tratta? devo preoccuparmi? il suo padre ha testicolli mobili,facilmente riposizionabili. che sia una cosa ereditaria? chiedo scusa per il mio scarso italiano! ringrazio anticipatamente a tutti voi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
mi sembra che le indicazioni del pediatra siano condivisibili. faccia spesso controlli al bambino e lo faccia vedere dal pediatra regolarmente. se si verificherà la necessità di intervenire potrà farlo in tempi utili.
al momento la cosa non desta preoccupazioni.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
molte grazie gentile dottore!
[#3] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
salve! sono una mamma molto preoccupata per il unico figlio. come che mi trovo a londra, e capisco pochissimo la lingua, gradirei i vostri consigli. come o gia raccontato prima, il mio unico figlio sembra che abbia qualche problema con i testicoli. i medici inglesi mi hanno consigliato di sottoporlo ad un intervento per il fissaggio dei testicoli nello scrotto. pero mi hanno elencato un sacco di rischi post intervento;infezioni, emoraggia, il * daneggiamento dei vasi*-che mi spaventa tantissimo, che dopo l"intervento i testicoli potrebbero tornare dinuovo mobili....
non capisco piu niente. ALLORA; conviene operarlo ,o no?! cosa vuol dire il daneggiamento dei vasi? una volta daneggiati, si puo rimediare? cosa rischia se non facciamo l"intervento?! e vero che i testicoli sono piu su, che nello scrotto
, se siete d"accordo che l"intervento deve essere fatto, cosa mi cosgliate? sottoporlo al intervento,oppure aspettare qualche anno.per favore rispondetemi. in in paio di mesi dovrebbe essere l"intervento. ho bisogno di consigli. grazie di cuore.
[#4] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
da qua non possiamo che suggerirle di farsi spiegare bene le proposte di terapia possibilmente nella sua lingua madre.
cordialmente
[#5] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
. i medici inglesi mi hanno consigliato di sottoporlo ad un intervento per il fissaggio dei testicoli nello scrotto. pero mi hanno elencato un sacco di rischi post intervento;infezioni, emoraggia, il * daneggiamento dei vasi*-che mi spaventa tantissimo, che dopo l"intervento i testicoli potrebbero tornare dinuovo mobili....
non capisco piu niente. ALLORA; conviene operarlo ,o no?! cosa vuol dire il daneggiamento dei vasi? una volta daneggiati, si puo rimediare? cosa rischia se non facciamo l"intervento??
, se siete d"accordo che l"intervento deve essere fatto, cosa mi consigliate? sottoporlo al intervento oppure aspettare qualche anno. Grazie infinite a chi puo rispondere alle mie sudette domande.