Utente 318XXX
Salve ho 19 anni e già da una 20ina di giorni avverto dei sintomi strani e preoccupanti, ovvero, dolori al petto che vanno e vengono (sopratutto verso il lato sinistro) mal di stomaco, bruciore, mal di schiena e fastidio al braccio sinistro(inclusi polso e dita),seno, collo, viso e brividi improvvisi con tremolii in tutto il corpo (sempre e soprattutto al lato sinistro). 10 giorni fa ho effettuato spaventa una visita cardiologica e l ' elettrocardiogramma è risultato nella norma. Il cardiologo mi ha prescritto le analisi per la tiroide(che effettuerò in questi giorni), horter 24ore, e un antibiotico per acidità di stomaco, ma per mio malgrado continuo ad avere tutti questi sintomi. A volte ho anche nausea senza vomito e respiro corto frequente. Premetto che soffro di tachicardia e sono molto ansiosa, ma la mia situazione è sintomo di infarto? Spero in un chiarimento. Grazie e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Assolutamente no.... l'infarto è tuttaltra cosa...e poi se il cardiologo che l'ha valutata l'ha tranquillizzata perchè continua a pensare che i suoi problemi sono di origine cardiaca ? Lei è particolarmente ansiosa ed è questo che deve curare. Si rivolga ad uno psicologo.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Assolutamente no.... l'infarto è tuttaltra cosa...e poi se il cardiologo che l'ha valutata l'ha tranquillizzata perchè continua a pensare che i suoi problemi sono di origine cardiaca ? Lei è particolarmente ansiosa ed è questo che deve curare. Si rivolga ad uno psicologo.
Saluti cordiali