Utente 698XXX
Egregi dottori, mi sono accorta già dal 2010 che dopo merenda, a base di dolci o biscotti, dopo 2 ore mi trovo con tremori, gambe molli, ho provato una volta a misurare la glicemia in farmacia ed era a 3.3. Ipoglicemia. Sono andata dal medico e a digiuno il glucosio era normale. Mi aveva fatto anche la glicata ed era 6.1. Io avevo 40 anni nel 2010, ma sono anni che mi trovavo con questi tremori prima di cena ma non pensavo fosse ipoglicemia. Da allora ho acquistato l'apparecchio per verificarla e la mattina era sempre buona oscillando tra 4.7 e 5.4 al massimo. Non è' mai stata più elevata. Misurandola 2 ore dal pasto se mangiavo proteine restava tra il 6-5 o 7, mentre magiando solo pasta (e parlo di max 70 gr) ho provato a misurarla dopo 1 ora ed era sui 10, dopo un'altra ora era scesa sui 7.5. Mesi fa ho rifatto la glicata ed era a 5.6.
Io sono magra, mai stata grassa, ora peso solo 45 kg, sono dimagrita perché ho il colon irritabile che negli ultimi 6 mesi mi ha dato problemi, anche a livello di ansia oltre che di colite. Sono anche intollerante al lattosio scoperto nel 2011. In famiglia solo mia zia ha il diabete ma l'ha sviluppato attorno ai 70 anni, mentre mia madre e mio padre non lo hanno. Comunque nessuno con diabete giovanile. E mia zia e' sempre stata obesa, quindi il diabete e' giustificato.

In questo mese ho eliminato o quasi i dolci, per merenda mangio un pacchetto di cracker e se gli aggiungo un biscotto di pasta frolla con zucchero poi dopo 2,5 ore mi trovo con glicemia già a 3.7 e sintomi di tremori, mentre se mangio i cracker con un pezzo di grana padano dopo 2,5 ore c'è l'ho a 4.7 e sto bene.

Ora sono preoccupata ma sto sviluppando un diabete ?? Oppure ho queste ipo perché mangio poco e sono magra ? Devo eliminare tutto lo zucchero ? Già sono magra però forse sono intollerante anche allo zucchero e ai carboidrati ?


Il medico nel 2010 mi aveva fatto gli anticorpi per diabete tipo 1 ed erano negativi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

farebbe bene ad effettuare una curva da carico glicemica ed insulinemica.

Le ipotesi ed i rimedi improvvisati sono sempre sconsigliati.


Cordiali saluti.
[#2] dopo  
69806

dal 2015
Una curva da carico ? La glicata non è sufficiente a capire se si può avere un diabete ?

Non ho mai fatto questo esame, nel 2010 mi avevano fatto la glicemia e l'insulina a digiuno ed erano entrambe sui 4.0.
Forse devo ritornare dal diabetologo e rifare qualche esame.

Grazie per le info.

[#3] dopo  
69806

dal 2015
Salve, riprendo il topic. Sono andata dalla diabetologa e mi ha rifatto gli esami del sangue, quelli della tiroide, delle vitamine e anche del peptide C.
Non ho fatto curve da carico.
Tutti gli esami andavano bene, tranne la vitamina B12 che era un po' bassa.

Quindi non ho il diabete e l'insulina è a posto, eppure anche stamattina dopo la colazione mi è scesa a 3.3.

Non so cosa pensare, può darsi che è perché mangio poco e peso 44 kg che mi scende la glicemia ? A colazione mangio 4 toast senza glutine con burro e marmellata e bevo acqua, poi più nulla fino a mezzogiorno e appunto prima di mezzogiorno la glicemia mi cala e mi sento tremare, la misuro ed è bassa. Poi mangio qualche craker e si alza ancora.

Non capisco cosa mi succede. Ho il diabete ? Ma allora perché gli esami fatti dalla diabetologa ha detto che andavano bene, anche quelli del peptide C ?

Grazie per una risposta.