Utente 274XXX
Buongiorno gentili dottori,

vorrei esporvi il mio problema, sono un ragazzo di 30 anni quasi 31, ho una leggera allergia ai pollini e agli epiteli degli animali, niente di insopportabile ma da due mesi a questa parte mi è successa una cosa al quanto strana una sera dopo aver bevuto un bicchiere di vino mi sono gonfiato tutto e ho avuto orticaria su tutto il corpo con leggera asma e palpitazione, ho preso subito un antistaminico ed è passato tutto dopo mezz'ora, ho pensato subito quindi ad una reazione allergica al vino rosso, ma la stessa reazione sì é ripetuta bevendo due birre ma ancora più violenta avevo il volto gonfio che sembrava quasi deforme, a questo punto ho pensato si trattasse di un allergia all'alcool ho provato quindi a bere due birre senza alcool e non ho avuto nessuna reazione allergica. ieri sera ho bevuto due digestivi, e sentivo già che le mani mi grattavano e cominciava ad uscirmi già un po' di orticaria sulle mani, mi sono fermato subito prima che fosse troppo tardi. Ho letto che non esiste l'allergia all'alcool ma solo se si hanno dei problemi enzimatici, ma io fino a poco tempo fa bevevo alcool, a volte anche esagerando e non ho mai avute reazioni di questo tipo, quindi è possibile che io abbia sviluppato un'allergia vera e propria all'alcool? Non potrò più bere alcool in vita mia? Vi ringrazio per una vostra cortese risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
l'alcool ha un'azione vasodilatante, per cui può determinare questi fenomeni, ma poichè Lei lo ha sempre tollerato, ci vuole un'altro motivo per giustificare queste reazioni, e leggendo i consulti da Lei richiesti ho notato come Lei assume la Finasteride, che ha una potente azione vasodilatante, infatti viene usato come antipertensivo, oltre che per i capelli, questo può essere il motivo, se Lei conferma la contemporanea assunzione delle manifestazioni cliniche sofferte.
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio per la cortese risposta dottore,

si assumo finasteride ma da due anni, e in questi due anni non mi era mai successo un episodio simile quindi non ho associato questa reazione così violenta all'alcool con il farmaco, inoltre subito dopo questo episodio ho richiesto un consulto con il dermatologo che mi ha prescritto la finasteride e ha escluso un nesso tra la il farmaco e la reazione allergica, a questo punto sono un'po' confuso.
Mi è comunque sorto un dubbio, questi episodi si sono verificati più o meno da quando ho iniziato ad assumere un integratore proteico a base di siero del latte (almeno questo riporta la confezione) che assumo solo prima di recarmi in palestra, ho letto che questo tipo di integratori non fanno proprio bene a fegato e a reni! Ho pensato di aver sovracaricato troppo il mio fegato quindi momentaneamente incapace di assorbire bene l'alcool dando come reazione appunto questa reazione allergica violenta con gonfiore e orticaria su tutto il corpo. Non sono un dottore e probabilmente la mia preoccupazione è totalmente fuori luogo, ma per precauzione o smesso di assumerli.

La ringrazio nuovamente per una sua eventuale gentile risposta.
[#3] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
Io ho prospettato una ipotesi diagnostica con le notizie a disposizione, naturalmente e' sempre necessario un approfondimento clinico e laboratoristico, per quanto riguarda le siero proteine del latte, non credo che possano averLe provocato un sovraccarico , a meno che non sia andato oltre le dosi consigliate.
[#4] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2007
No dottore mi sono sempre attenuto ai dosaggi consigliati sulla confezione, a questo punto cosa mi consiglia? Esiste qualche tipo di analisi per stabilire cosa possa avere scatenato questa reazione? Dovrei eliminare del tutto le bevande alcoliche?

La ringrazio.
[#5] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se continua ad assumere la finasteride, sarebbe meglio che non assuma bevande alcoliche.
[#6] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio dottore, dunque la soluzione migliore è quella di non assumere la finasteride per qualche giorno e nel frattempo provo a bere un buon bicchiere di vino rosso, se non avrò nessun reazione di gonfiore o orticaria per forza di cosa si tratta del farmaco.

La terrò aggiornato, intanto la ringrazio per la sua disponibilità nel rispondermi.

Cordiali saluti