Utente 320XXX
Salve Ho 32 anni e da una vita soffro di ansia insonnia e tachicadia ho la pressione normale bassa e l insonnia mi ha rovinato la vita e il cuore quando non dopo la frequenza cardiaca si alza e rimane così tutto il giorno assumo minias ma poi durante la notte mi sveglio dopo 5 ore ancora con la tachicardia e devo riprendere minias e Stilnox per dormire di piu io m alleno in palestra e a volte avendo la frequenza alta non riesco davvero .dopo l ennesima visita il mio cardiologo mi dice di assumere bisopronolo 1,5 all ora di pranzo la situazione e' migliorata ma l insonnia un po' meno se non dormo ricompare tachicadia e mi sento a pezzi ,la mia domanda e' se assumo bisopronolo a mezzogiorno non avrò interazioni con minias e altri farmaco che uso per dormire ? Io assumo 6 gocce di minias ma non duro piu di sei ore ,potete aiutarmi davvero non ne posso piu a volte vado a letto con la paura di non Svegliarmi piu

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non possiamo esserle di alcun aiuto semplicemente perchè il suo problema non è cardiaco...Deve rivolgersi a un centro specializzato per i problemi del sonno...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Il mio cardiologo mi ha prescritto i betabloccanti causa tachicadia e una situazione di ipercinetica da sistemare la mia domanda era se posso usare i betabloccanti e il minias se ce qualche interazione tra loro
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Personalmente non condivido l'uso dei betabloccanti se la causa dell' "ipercinesia" della quale parla è secondaria ad un problema di ansia o all'insonnia (più probabilmente). A questo punto se ha dei dubbi ponga la sua domanda sull'interazione al collega che le ha fatto la prescrizione.
Saluti