Utente 320XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni

Da qualche mese, nella regione anale, a volte, soprattutto quando mi reco in bagno, riesco a percepire al tatto una protuberanza, come una "pallina", che fuoriesce durante la defecazione.
Non mi da alcun fastidio, e solo in una occasione si è presentato un sanguinamento che è comunque cessato nell'arco di 2-3 minuti, e comunque non abbondante.
Il mio pensiero furono le emorroidi, e dopo l'applicazione di una crema specifica non lo'ho più percepito per un breve periodo.
Ora è nuovamente tornato, continua a non darmi alcun fastidio, ma non vorrei che si trattasse di un polipo anzichè di emorroidi.

Come mi devo comportare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di un gavoccipli emorroidario,ma anche di un piccolo polipo del canale anale. Solo una visita può dare la risposta corretta.