Utente 172XXX
buongiorno volevo porre all'attenzione i risultati di una prova da sforzo al cicloergometro
stadio base 150 85 fc 103
1 160 95 116
2 180 100 132
3 220 110 128
4 230 115 163
recupero
1' 200 90 126
3' 160 80 103

non modificazioni del tratto st-t
non sintomi ne aritmie da sforzo
prova negativa per ischemia miocardica da sforzo
ipertensione arteriosa sistodiastolica severa da sforzo

ho 38 anni volevo sapere se devo allarmarmi e come devo muovermi per ottemperare a questa situazione..grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non comprendo perfettamente per quale motivo ha eseguito il test da sforzo, tralaltro partendo da valori sistolici elevati (quindi presenti già in condizioni di riposo)....
Sembra proprio che lei sia iperteso e che necessiti di terapia farmacologica.... Personalmente avrei preferito che lei facesse un Holter pressorio delle 24h e non un test da sforzo (ma posso sbagliarmi poichè non la conosco bene e quindi non posso sapere quali siano le motivazioni che hanno indotto a prescrivere il test da sforzo).
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 172XXX

Iscritto dal 2010
ho fatto anche tempo fa l'holter pressorio ,assumo coversyl 5 mg ogni mattina, per ipertensione diagnostica dopo visita oculistica..l'ecg da sforzo mi è stato prescritto dal medico curante x dolori al petto retrosternali (cattiva digestione),per escludere patologie cardiache e l'esito è quello che le ho riportato
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non comprendo perfettamente per quale motivo ha eseguito il test da sforzo, tralaltro partendo da valori sistolici elevati (quindi presenti già in condizioni di riposo)....
Sembra proprio che lei sia iperteso e che necessiti di terapia farmacologica.... Personalmente avrei preferito che lei facesse un Holter pressorio delle 24h e non un test da sforzo (ma posso sbagliarmi poichè non la conosco bene e quindi non posso sapere quali siano le motivazioni che hanno indotto a prescrivere il test da sforzo).
Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Mi scuso per il ritardo della risposta a causa di un problema tecnico del sito....
Se lei assume già il Coversyl ho il sospetto che la sua pressione non sia ben controllata dalla terapia che assume.
Personalmente preferisco che i miei pazienti ipertesi effettuino l'Holter pressorio annualmente e durante la stagione invernale per stabilire l'efficacia della terapia antipertensiva nel tempo.....
Per i risultati del test da sforzo si può concludere con sufficiente attendibilità che i suoi sintomi non sono conseguenza di un problema coronarico.
Cordialità