Utente 308XXX
Salve, sono una ragazza di 21 anni a cui a 18 è stata asportata la tiroide per via di noduli.
Assumo quotidianamente le Eutirox in un dosaggio di 87.5, leggermente diminuito da quello somministratomi dal mio medico curante (100) a causa di problemi di tachicardia.

Non assumo caffè da anni sotto consiglio del medico, e non ho mai assunto decaffeinato perchè sapevo che il processo produttivo comportava l'utilizzo di sostanze nocive.

Ho scoperto però che alcune marche (Hug, Lavazza, ad esempio) utilizzano un procedimento naturale, privo di sostanze cancerogene.

Volevo chiedere a Voi specialisti se posso cominciare ad assumere caffè decaffeinato con tranquillità o se ci sono delle controindicazioni (sia che riguardino il mio problema, sia se faccia male in generale).

RingraziandoVi per la cortese attenzione, porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Cara signorina,
Noi respiriamo sostanze cancerogene, beviamo sostanze cancerogene e mangiamo sostanze cancerogene ogni giorno.
Pensa davvero che un po di caffe decaffeinato cambi il nostro rischio di cancro?
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2013
Beh, uno cerca di farci più attenzione possibile, cercando di evitare alimenti che contengono sostanze notoriamente dannose per ridurre il rischio di fare del male al proprio organismo ulteriormente!
Se so che una cosa è pericolosa per la salute e posso farne a meno, non vedo perchè debba farmi del male da sola!

Comunque la mia domanda era inerente soprattutto al rischio di tachicardia portato dal caffè... volevo sapere se posso berlo tranquillamente o no nonostante il mio problema

La ringrazio comunque per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La caffeina induce tachicardia innocua anxhe se fastidiosa.
Se lei beve un decaffeinato ovviamente la variazione della frequenza è meno percettibile.
Ma in ogni caso niente di particolare
Arrivederci