Utente 320XXX
Buongiorno,

è da marzo che ho la creatinina alta: marzo 1,13, luglio 1,30, agosto 1,48, settembre 1,30 (in realtà non facevo le analisi da 4-5 anni).
La clearance, la cystatina c e la azotemia sono perfette, come pure le risultanze ecografiche di reni, fegato, aorta, prostata, vescica e vescicole seminali.
L'eco color doppler alle arterie renali non è stato possibile a causa delle dimensioni ridotte del lobo sinistro del fegato e delle conseguenti dimensioni dello stomaco che impediva la visione delle arterie e del pacreas (secondo il referto dell'ecografo).
Il mio medico mi ha prescritto una visita nefrologica e prossimamente devo farmi visitare da un cardioloco con ecg, oltre a controllare una caviglia in disordine dolorante da circa un mese, talvolta da farmi quasi zoppicare.
Un eventuale infortunio muscolo tendineo, o un problema osseo, a questa caviglia dolorante potrebbe aver alzato la creatinina ai valori suddetti?
Inoltre, a prescindere da problemi muscolari o cardiaci, se la cystatina c, l'azotemia e la clearance sono perfette, può la creatinina alta nel sangue significare un danno ai reni o un'insufficienza renale?
La pressione è nella norma, anche se oggi alle 17,20 era un po' alta (90-145), anche se mi ero un po' agitato pochi minuti prima per questioni personali.
Da circa un annetto ho dei doloretti al petto, a sinistra, dove spesso sento un senso di oppressione.
Il lavoro che faccio spesso mi provoca un po' di ansia e stress.
Da vecchie analisi del sangue ho visto che la creatinina è sempre stata nei limiti massimi (1,1 ma anche 1,3, seppure all'epoca il limite max indicato era appunto 1,3).
Sono un ex sportivo e d'estate mi alleno abbastanza.
Da circa una settimana mi sono spuntate due piccole escrescenze, come piccole bolle dure, sul prepuzio interno, lateralmente vicino alla base del glande. Sono di colore un po' più chiaro della zona circostante e non si capisce se sono delle venuzze che si sono gonfiate ed indurite o cos'altro.
Il medico non ha capito cosa sono, mi ha dato un sapone antimicotico e mi ha detto che se non mi passano in circa 2 settimane da quando sono spuntate devo andare dal dermatologo.
Che anche questo problema possa essere collegato alla creatinina alta ed allo stato di cattiva forma in cui mi trovo in questo momento?
Il solo sospetto di avere una insufficienza renale, o un problema serio ai reni, mi terrorizza, sono tendenzialmente un po' ansioso.
Grazie mille
saluti

Grazie mille.
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi
24% attività
20% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2011
Copio e incollo dal suo testo. "Sono un ex sportivo": è qui la chiave per interpretare i suoi dati: la clearance della creatinina e la Cistatina sono normali perchè lei ha la funzione renale normale; la creatinina nel sangue è ai valori alti della norma perchè lei ha masse muscolari più sviluppate della media; ma se la clearance è normale, e così pure l'ecografia, può stare tranquillo. Ancora più tranquillo se l'esame delle urine è pulito.
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dr. Malmusi,
effettivamente anche il nefrologo che poi mi ha visitato e che mi ha fatto ulteriori esami (ecocolor doppler arterie renali e controllo della pressione su 24 ore) mi ha rassicurato sul fatto che i reni lavorano bene.
Mi ha detto anche di ripetere il controllo della creatinina prima della prossima estate, poichè probabilmente l'innalzamento che ho avuto è stato causato dalla "normale" disidratazione che tutti abbiamo nei mesi più caldi.
Di nuovo grazie e cordiali saluti.