Utente 320XXX
Salve, sono un neo-iscritto di 22 anni.
Il mio problema ha la base nel fatto che, con una cadenza di 3/4 giorni mi "a buffo" di ogni genere di dolci (torta, gelato, brioche, ecc) dato che sono ossessivo compulsivo. Comunque son sempre stato uno sportivo
e i kg di troppo che metterei li consumo in energia, dato poi che il resto dei giorni seguo una dieta equilibrata e ricca di liquidi e verdure. I sintomi non sono gravi, ma comunque invadenti: perenne stanchezza fisica, discrete vertigini quando mi alzo da sdraiato, leggera depressione. Ultimamente quando mi a buffo (soprattutto di zucchero semplice) rilevo un dolore al fianco destro (quasi sicuramente dovuto al superlavoro del pancreas) e anche durante i miei allenamenti in palestra (che faccio 4/5 volte a settimana) vedo che la resistenza mi abbandona presto e a volte si insinua anche una leggera emicrania.
Detto ciò, ho paura di avere una specie di Sindrome metabolica! Che tipo di esami devo seguire per verificare tale diagnosi (o altro) ?! Che tipo di "terapia" dovrei seguire comunque?!
Vi ringrazio per l attenzione gentili professionisti,
Buona giornata

Gianni Cecchetti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
>>> Ultimamente quando mi a buffo (soprattutto di zucchero semplice) rilevo un dolore al fianco destro (quasi sicuramente dovuto al superlavoro del pancreas)<<<


Gent. utente,

fortunatamente per Lei il pancreas...non è a destra!

Piuttosto, per il tipo di alimentazione seguita mi preoccuperei di far controllare l'addome (fegato? colon?) dal Suo Curante, in diretta.

In questo modo potranno essere decisi gli eventuali esami da eseguire.


Prego.

Cordiali saluti.