Utente 320XXX
Gentili dottori,spero che possiate prendere in consiserazione la mia richiesta anxhe se non prettamente attinente all'argomento. Ho avuto l'ultimo ciclo (indotto dalla pillola Mercilon che ho assunto ininterrottamente per 14 anni e che peró ho interrotto dopo quest'ultimo ciclo) il 5 agosto. Le mestruazioni sarebbero dovute arrivare il 2 settembre ma ad oggi ancora non sono arrivate. Il giorno 11 settembre ho avuto un rapporto non protetto completo e ho assunto Norlevo solo 1 ora dopo. La mia domanda in materia di andrologia nasce dal fatto che penso di aver avuto l'ovulazione il giorno 15 settembre (avevo tutti i sintomi ed è stata molto forte e chiara visto che non ne avevo una da 14 anni!) e temo che gli spermatozoi possano essere sopravvissuti in vagina fino al 15 sett e abbiano fecondato l'uovo. E' possibile? Se si, se faccio il test ematico BEta HCG oggi puó essere gia attendibile? Vi ringrazio in anticipo per la vostra diaponibilità. Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,il pallino e' in mano all'ovulazione non agli spermatozoi.Non vedo come possa essere certa dell'ovulazione nelle condizioni esposte...dopo tanti anni di anovulazione.Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore, non ho parlato di certezza ma solo di sensazione. Ho avuto tutti i sintomi dell'ovulazione, che non sentivo da un bel pó. La mia domanda comunque resta questa: è possibile che, ammesso che l'ovulazione sia avvenuta 3 giorni dopo il rapporto a rischio e dopo aver assunto Norlevo, possa essere avvenuta la fecondazione? Grazie ancora. Saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non è possibile dare una risposta.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dott. Izzo, la ringrazio intanto per le sue risposte precedenti, ma potrebbe essere piú chiaro spiegandomi per quale motivo non è possibile dare una risposta. Forse perchè non è ancora noto il vero funzionamento della pillola Norlevo? L'unico effetto noto(almeno quello che sono finora riuscita a reperire anche dai vostri consulti sul sito) è che Norlevo ritarda o blocca l'ovulazione e nel mio caso, se fosse vero che l'ha ritardata di 4 giorni, non escluderebbe del tutto la possibilità di una fecondazione da parte degli spermatozoi sopravvisuti dalla data del rapporto. Mi scusi ancora per la mia insistenza e la ringrazio anticipatamente qualora decidesse di rispondere ancora una volta alla mia replica. cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...personalmente credo che la fecondazione non sia avvenuta ma,avendo dei dubbi,faccia riferimento al suo ginecologo.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore, capisco di averle sottoposto una casistica molto particolare e che purtroppo non esistano risposte certe, ma la sua mi rincuora un pochino. Se le puó interessare, al momento opportuno le comunicheró l'esito del test di gravidanza. Grazie ancora. Saluti