Utente 320XXX
Salve ,

da ormai oltre 6 mesi ho una dolenzia continua agli arti inferiori , muscoli e ginocchia . Debolezza cronica , tanto che spesso quando guido mi devo fermare perché "casco" letteralmente di sonno .
Il tutto è iniziato quasi improvvisamente a fine febbraio dopo influenza (che non facevo da almeno un quindicennio) e poi la cosa è continuata . A periodi di parziale remissione seguono giornate difficilissime .
A volte arrivo al pomeriggi e non riesco nemmeno a tenere gli occhi aperti , i muscoli delle gambe sembra abbiano corso una maratona .....una sensazione impossibile da descrivere .
Emocromo nella norma , così come VEs , transaminasi , GOT , ALt ecc.
Ho fatto diversi esami anche per via di una pregressa pancreatite di cui ho sofferto 8 anni or sono ma sembra tutto ok .
Onestamente non so a cosa pensare ! Problema neurologico ? Sistemico (tra le altre cose continuo ad ingrassare) ?

Ogni indicazione che possa indirizzarmi sarebbe veramente gradita

Cordialità
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Difficile orientarsi in questo contesto senza notizie anamnestiche ed esame obiettivo. La sintomatologia riferita può dipendere da svariate cause. Assume per caso statine per il controllo della colesterolemia? E' stato mai valutato il valore della CPK? Ha eseguito un esame elettromiografico? Utile eventualmente una valutazione neurologica. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 320XXX

Iscritto dal 2013
Salve Dottore e grazie per la celere risposta .

Nessuna statina ma Bisoprololo per via di extrasistoli (ho anche avuto episodi di fibrillazione atriale , non mi faccio mancare nulla) .
CPK in passato ma ora non saprei dire . No , mai fatto elettromiografia .

Vedo di seguire i sui consigli .
Mille grazie