Utente 152XXX
Salve.. Scrivo per avere alcune info.. Circa 10 giorni fa ho fatto una stupidata... Ero abbastanza alticcio e ad una festa ho conosciuto una ragazza con cui ho poi avuto rapporti completi non protetti.. Ora, il rischio hiv quanto è alto? La ragazza il giorno dopo su mia domanda mi ha detto di prendere la pillola e di aver fatto tests( non specificando quando) e di essere sana. Senza alcun dubbio. A mia domanda peró mi ha detto di aver avuto altri rapporti non protetti , ma di essere sana... Il pericolo è serio..? Sono passati 10 giorni, devo per forza aspettare il 30º giorno o posso fare subito il test? Grazie mille.. Sono piuttosto preoccupato...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

la ragazza è "sana" ma sembra pure molto allegra e soprattutto un pò "avventata" se ha rapporti sessuali, non protetti, a destra e a manca senza prima preoccuparsi delle persone che avvicina.

Senta ora il suo medico di fiducia ed il suo andrologo a loro esponga per bene quello che è successo ma il mio parere, da quello che ci racconta, è di fare i test con la corretta tempistica come le sarà indicato anche dai suoi medici di riferimento.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
Ok. La ringrazio. Ma secondo lei quante probabilità ci possono essere che sia successo "qualcosa"? Anche dopo un solo rapporto le probabilità possono essere alte? Grazie mille.
Ovviamente sono un ok preoccupato.. E spero sia tutto ok.. Perché non farò mai più una stupidata del genere...
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

le probabilità che sia successo ci sono ma poi nel reale molte variabili rendono il rischio più o meno acuto: rapporto mercenario, rapporto con persona completamente sconosciuta, ecc, ecc.

Ancora cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille ancora. Ma secondo lei le
probabilità sono alte ? Pur sapendo che anche se sono basse il rischio c'é lo stesso... Grazie e scusi l'insistenza...
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Nè alte nè basse non conoscendo per nulla la sua reale situazione clinica ed "anatomica" ma soprattutto non conoscendo per nulla la ragazza che lei ci ha indicato!
[#6] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
Ok. La ragazza mi è sembrata sana, ma so che certe malattie sono asintomatiche. Ma
lei mi ha detto di fare tests.. E di essere sicura di essere sana. Per quanto riguarda me prima di questo rapporto sono certo che non avevo nulla, essendo il
mio secondo rapporto completo , e il primo era protetto. A parte questo mi sembra di essere in buona/ottima salute.. A parte la solita influenza una volta l'anno .. Con queste premesse posso avere un minimo di rassicurazione o per stare tranquillo devo proprio aspettare il test? Perché io cerco di controllarmi e non pensarci.. Ma quando ci penso... È il
punto è che ho letto che per avere un test attendibile bisogna aspettare almeno 28 giorni.. Ne sono passati solo 10! Quindi pensare che devo stare con quest'ansia ancora 20 giorni non è bello, anche se me la sono voluta io..
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non drammatizzi, si tranquillizzi e non entri in inutili e pericolose fobie ansiose; per il futuro però eviti rapporti a rischio con persone non conosciute per bene, infine parli di quello che è veramente accaduto ,in diretta, con il suo medico di riferimento e faccia i test, se indicati sempre dal suo medico, con la tempistica corretta che mi sembra già lei conosca molto bene.

Ancora un cordiale saluto.