Utente 303XXX
Buon pomeriggio,
sono una ragazza di 22 anni prendo la pillola e fumo.
Oggi a riposo, ho avuto un capogiro seguito da una forte tachicardia.
Soffro di attacchi di panico, ma questo mi sembrava un dolorino diverso.. di dolori al petto ne ho pochi e variano di intensità, già l'anno passato la dottoressa mi diede un farmaco per il dolore del petto ma smisi di prenderlo perchè non faceva altro che peggiorare la situazione..
Non vorrei avere qualcosa al cuore e all'apparato respiratorio..
La causa pruincipale del mio stare male credo sia stata la tachicardia e la sensazione di avere la gola sia troppo larga che troppo stretta!!
La sentivo sia stringersi che allargarsi!
Non so se sono semplici fastidi legati all'ansia oppure devo considerarli dei sintomi!!
Grazie per la vostra attenzione..!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Cara Signorina se lei a 22 anni , nonostante che prenda la pillola, è anche fumatrice significa che non è davvero preoccupata per la sua salute.
A parte l elevato rischio di cancro, l associazione delle due cose aumenta enormemente il rischio di infarto, ictus ed embolia polmonare.
Altro che tachicardia.
Le conviene smettere oggi stesso, ora.
Arrivederci