Utente 279XXX
Salve vorrei porvi una domanda. A mio marito era stata dignosticata andropausa precoce. Tre giorni fà abbiamo ripetuto esami ormonali è l'fsh da 13 valori di riferimento 1- 8 è sceso a 9.9 valori di riferimento 1.5- 5.5, in più lo spermiogramma ha evidenziato numero di spermatozoi 42milioni x ml 30 % di motilita a 60 e 120 minuti a+b e 34% forme normali. Sono rimasta molto increudula visto che nell'ultimo anno nn ha superato mai i 4 milioni.In più x tre mesi ha preso bioarginina e andositol, hanno fatto miracoli oppure ce un'altra spiegazione? Esami ormonali nn venivano ripetuti da 1 anno.
In attesa di una vostra risposta. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,vedendo i post precedenti,vedo aria di confusione...Non esiste un'andropausa precoce...in nessun caso.Faccia riferimento ad un esperto andrologo con certificate esperienza nel campo della fisiopatologia della riproduzione.Da questa postazione telematica,non potendo verificare di persona,potremmo aimentare la confusiuone in un quadro clinico che è poco chiaro ma che vede in giunco una PMA.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per avermi risposto. Allora sono stata da un andrologo specialista in pma, mi ha detto che mio marito è in andropausa precoce di seguito alla lettura dei vari esami che ho postato nelle precedenti discussioni. Ora vorrei capire, come mai l'fsh è rimasto stabile dopo un anno, è come mai c'è stata questa ripresa nella produzione molto significativa? Ho sentito il mio andrdologo è mi ha detto che forse la spermatogenesi si è riattivata e che con questi numeri si può avere una avere una gravidanza naturale. Secondo lei l'assunzione di bioarginina e andrositol ha dato una smossa? Anche perchè prima di iniziare a prendere questi integratori oscillava sempre tra 1 a 4 milioni con questo fsh, dopo tre mesi di cura abbiamo avuto questo risultato. Si può sperare di avere una produzione così nn dico regolare, ma quasi? E' poi questo fsh è normale che si sia fermato e nn sia più salito, il mio andrologo disse che sarebbe salito in poco tempo è che era opportuno crioconservare. Mi scusi per il mio dilungarmi, ma nn voglio illudermi che le cose possano andare meglio per poi crollare di nuovo. Mi piace sentire più opinioni a riguardo. GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...si afidi all'andrologo di riferimento che ha avuto il privilegio di visitare suo marito,cosa a noi interdetta.
Il quadro clinico non è,a mio avviso,chiaro,per cui le domande formulare non possono trovare,da questa postazione telematica,una risposta plausibile.Comunque,la "andropausa precoce" è una
patologia che,in 35 anni di attività,non ho mai rilevato,con tali presupposti etiopatogenetici.Cordialità.