Utente 318XXX
Salve

Gentili medici vi scrivo con un pò d'ansia al momento perchè ho appena scoperto che la nicotina e altre sostanze contenute nelle sigarette ostruiscono il rilascio della dopamina nel cervello.
Questa è una notizia sconvolgente perchè io fumo da 8 anni ormai e sono preoccupato riguardo la mia attività sessuale.

Vorrei sapere gentilmente se sono ancora in tempo per rimediare. La mia paura è di aver provocato danni irreversibili sia per quanto riguarda l'erezione sia per quanto riguarda l'eccitazione sessuale.
Entrambe le cose sono presenti, però è ovvio che se venisse rilasciata più dopamina nel mio cervello sarebbe meglio. Voglio che la mia attività sessuale sia pienamente soddisfaciente.

Vi prego ditemi se sono ancora in tempo per smettere.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Entrambe le cose sono presenti, però è ovvio che se venisse rilasciata più dopamina nel mio cervello sarebbe meglio.

Mi sembra che esprima una preoccupazione che non nasce in maniera logica, per cui la "sconvolgente notizia" riguardo la nicotina e le altre sostanze non ha rilievo, il problema è la preoccupazione immotivata che sviluppato su questo punto.
Se dovesse persistere (o se già dura da tempo) si rivolga ad uno specialista.