Utente 778XXX
salve Dottore,
qualche giorno fa ho avuto dei rapporti sessuali frequenti con una persona con la quale li avevo già avuti un paio di mesi fa senza riscontrare nessun "effetto collaterale".
ora, dopo alcuni giorni dai rapporti, ho scoperto delle piccole macchioline rosse sul glande ed un paio di segni che somigliano a screpolature della pelle.
a cosa possono essere dovuti tali effetti?
grazie per consulenza

G

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Utente 778XXX

Iscritto dal 2005
grazie dottore!
non so se possa essere utile alla diagnosi ma nelle ultime settimane sono stato, e sono ancora, molto stressato, l'ambiente dove ho avuto i rapporti con questa persona erano dotati di moquettes, cosa per me inusuale e fastidiosa (le polveri mi danno noia al naso).
non ho notato sintomi nei giorni immediatamente successivi ai rapporti e non so se causa o concausa possa essere il fatto che abbia fatto attività sportiva negli ultimi giorni (corsa per periodi prolungati e ciclismo) in ambiente molto umido e con eccessiva sudorazione.

grazie ancora, attendo vostri illuminati pareri ed, eventualmente, indicazioni sulle cure da affrontare (purtroppo dove vivo non c'è dermatologo e non posso recarmici prima della prossima settimana).

G
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
se il Suo medico di base non Le sembra all'altezza, attenda pure la settimana necessaria per una visita Dermatologica, ne vale sicuramente la pena.
Cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO

PS: ma cambi medico di base!
[#3] dopo  
Utente 778XXX

Iscritto dal 2005
caro Prof Vitali,
La ringrazio per aver risposto ma non capisco il senso della prima frase "se qualche medico le consiglia farmaci senza averlo rifiutato, diffidi".
non so se l'aver fatto il bagno in vasca con dei saponi magari troppo aggressivi possa aver causato il problema o se anche l'aver dormito nudo in un luogo pulito ma a me estraneo abbia potuto concorrervi.
il fenomeno sembra non progredire eccessivamente, le macchioline sono rimaste uguali, quello che noto è una specie di screpolature nella pelle che assomigliano a quelle chi si verificano quando si inizia a prendere il primo sole estivo.
grazie ancora a tutti

G
[#4] dopo  
Utente 778XXX

Iscritto dal 2005
sto facendo dei lavaggi con pevaryl 1% e poi applicazione di pomata gyno-canesten 2% al clotrimazolo. la situazione sembra migliorare, di sicuro non è progredita.
quello che vorrei capire è se possa essere stato il bagno con un sapone non adatto a crearmi questo problema.
la mia partner non ha accusato alcun problema nei giorni seguenti.

grazie