Utente 201XXX
Buona sera,
Vi scrivo per un Vostro parere,
sono due giorni che avverto una sorta i contrattura alla base del collo,accompagnata da una tensione-pressione che dalla nuca sale verso le tempie e sugli occhi,che con comuni antinfiammatori(consigliati dal medico)tendono ad alleviarsi ma nn togliersi del tutto.
Avverto anche leggeri giramenti di testa,senso di nausea e stanchezza agli occhi.

Il mio essere ansioso,certo non aiuta,tutt'altro...(brutti pensieri prendono il sopravvento).

Grazie.come al solito per la vostra grande disponibilita'.


[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
44% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, anzitutto andrebbe verificato se il suo problema perdura o se si è trattato di un episodio banale.
Se perdurasse, fra le altre ipotesi le suggerirei di non trascurare una disfunzione dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM)
E' necessario innanzitutto considerare la problematica della colonna vertebrale non fine a se stessa, ma inserita nel generale contesto posturale dell'intera struttura corporea. La colonna va considerata , in molti casi, un sistema di compenso di malposizioni che intervengono nei distretti inferiori ( bacino, ginocchia, caviglie, piedi) solitamente chiamate "Ascendenti", ma anche superiori, solitamente denominate "Discendenti" : fra queste la malocclusione dentaria è la più frequente.
I distretti dove lei riferisce il dolore sembrerebbero confermare questa ipotesi.
Le suggerisco pertanto di rivolgersi anche ad un dentista-gnatologo, esperto in problemi dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM) e della postura.
Le suggerirei di dare un'occhiata all'articolo linkato qui sotto, nell'ipotesi che lei possa riscontrarvi elementi di somiglianza con il suo problema. Cordiali saluti ed auguri.

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf