cuore  
 
Utente 273XXX
Buonasera a tutti, ho 24 anni, peso 100 kg e sono alto 180 cm. Sono iperteso in cura con Plaunazide, affetto da disturbi d'ansia per cui assumo Paroxetina e a causa di fibrinogeno alto assumo Cardioaspirin.
Ero in sovrappensiero e sono stato spaventato da una cosa che avevo visto volare.
Ho sentito una cosa interna al torace andare verso sinistra, come un tuffo o uno spasmo del "cuore".
Mi capita altre volte che mi spavento. Sento come un tonfo al cuore e i battiti ripartono forte e lentamente.
Questa volta ho sentito proprio come se il cuore si spostasse verso sinistra.
I miei ultimi esami cardiologici, ovvero ECG, ECG sforzo, ECO e Holter delle 24 sono tutti nella norma.
Su internet mi sono informato su un sito di un ospedale, e sembri la sindrome di Tako Tsubo.
Non capisco perché ogni volta che ho uno spavento è come se il cuore facesse un tonfo e poi ripartisse a battere con una forte intensità ma più lentamente.
A cosa può essere dovuto? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il cuore è vittima delle emozioni, batte piu veloce quando si è innamorati o quando ci si spaventa.
Il tipo di dolore che lei riferisce non ha niente a che vedere con il suo cuore.
Certo è che sei lei è iperteso e continua ad essere sovrappeso sebbene cosi giovane il suo rischio cardiovascolare rimane elevato.
Deve ridurre drasticamente il peso.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la celere risposta, caro Dott. Cecchini.
Quindi l'aver avvertito il cuore spostarsi verso la sinistra del torace non è preoccupante?
E' strano quando mi spavento sento che il cuore si ferma e poi riparte più lentamente ad un'intensità "forte"?
Grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il cuore non si sposta.
Sono banali extrasistoli.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto.
Aggiungo anche che devo ringraziare i suoi consigli se da otto mesi a questa parte ho abolito totalmente il fumo, sperando di aver ridotto il rischio cardiovascolare. Per quanto riguarda la dieta, il guaio è che non vivo in casa mia e che sono soggetto alle abitudini alimentari altrui.
Grazie.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Capisco.
Ma la bocca la apre lei...o la nutrono ..a forza?
Un caro saluto
Cecchini
[#6] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
Ammetto di aver riso. Però ha ragione, infatti sto creando una sana alimentazione personale con gli ingredienti presenti :)
Grazie ancora di cuore.