Utente 965XXX
Buongiorno, ho 44 anni, da due mesi soffro di fitte alle ossa del petto, di solito in un punto preciso a sinistra, ma a volte anche a destra, si tratta di un dolore di pochi secondi, che mi sembra si accompagni ad un extrasistole, ma non sempre. Ho fatto un ecg, un ecg sotto sforzo, un ecocardio doppler, un holter 24 h, gli enzimi, un rx torace: tutto negativo. Il mio colesterolo totale è 181, ldl 104, hdl 59, non ho mai fumato, ma non faccio sport, ho la pressione normale e un reflusso esofageo diagnosticato, ma da un anno ho sospeso la cura.
Mia madre è morta a 68 anni per un'ateriosclerosi mai diagnosticata (ma lei era ipertesa, forte fumatrice, colesterolo alto), dovrei fare degli ulteriori accertamenti?
Che ne pensate, ho una sternocondrite come pensa il mio cardiologo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No.... Il cuore non è responsabile dei suoi disturbi.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
Ho capito ma non so che pesci prendere, a chi dovrei rivolgermi? Torno dal gastroenterologo, vado da un reumatologo? Può darmi un consiglio?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se la sintomatologia che riporta è invalidante (ma francamente nutro qualche perplessità al riguardo visto che dura pochi secondi) allora può rivolgersi nuovamente al gastroenterologo....ma forse prima potrebbe bastare usare qualche antinfiammatorio per un breve periodo e sotto protezione gastrica, visto i precedenti ....
Saluti
[#4] dopo  
Utente 965XXX

Iscritto dal 2009
No devo dire che non è invalidante, ma mi desta ansia, consideri che i miei genitori sono morti nel giro di un anno entrambi in maniera drammatica, quindi non sono proprio propensa ad accogliere i miei disturbi con tranquillità. Un antinfiammatorio per una settimana con IPP la mattina potrebbe andare? Grazie mille per l'ascolto
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...come le ho consigliato....