Utente 102XXX
Mi chiamo Daniele 43 anni, il 12 maggio scorso ho ricevuto 2 pugni sulla mano destra la quale era appoggiata sul un tavolino. RMN Dismogenea iperintensita' del segnale, sopratutto in Stir al quinto metacarpo specie nella sua porzione intermedia e distale ed alla falange prossimale dello stesso raggio tipo da edema. Focale disomogenea iperintensita' del segnale, alla falange prossimale, nel tratto intermedio, di terzo e quarto raggi.Irregolarita' corticale con aspetto simil cistico alla testa del terzo metacarpo di circa 11 mm di diametro. altra piu' piccola alla tetsa del secondo metacarpo. atteggiamento in iperestensione della falange ungueale del quinto raggio. RX: modesto appuntimento dei capi ossei trapezio-metacarpali. piccole lacune ossee alla testa del 3° metacarpo.
Ho fatto rieducazione funzionale alla mano e laser a scansione. Tutto questo non e' servito a nulla mi fa' dolore e limitazione funzionale alla mano specialmente tra il 3°-4°-5° dito. Quando stringo la mano o altri movimenti funzionali mi fa' male la mano, ormai sono passati piu' di 4 mesi che fare?
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

proverei ancora con terapie fisiche (hilt terapia, laser YAG, TENS, onde d'urto).

Se il problema persiste non escluderei un'infiltrazione locale di cortisone, soprattutto se le sedi del dolore sono ben localizzate.

Buona serata.