Utente 706XXX
Alla cortese attenzione dei dott.ri Masala e/o Bassetti.
Sto vivendo un periodo di forte stress e ansia per timore di aver contratto l'hiv così volevo capire quanto dura
il periodo finestra per l'individuazione della sieroconversione. Su
internet si legge di tutto. C'è chi parla 2 settimane, chi di un mese,
chi di 6 e chi di 10 anni come il mio medico di fiducia. Questi dati
estremamente diversi mi creano ansia e agitazione.
1) Volevo avere da parte vostra un chiarimento risolutorio su questa
annosa querelle.
2)Ho letto che in altri paesi europei, a differenza dell'Italia, il periodo finestra è fissato a
3 mesi.Potete confermare tale informazione?
3)Un quesito poi mi riguarda personalmente. Ho fatto due test hiv, il
primo ab/ag a 84 giorni e il secondo di terza generazione anti hiv 1/2 con metodo immunoenzimatico a 106 giorni, entrambi con esito negativo. ma non so come comportarmi. Devo
mettere tutto alle spalle e ricominciare a vivere o attendere ancora
con ansia gli esiti di futuri esami?
Sperando in sua risposta chiarificatrice e scusandomi per il disturbo,
Vi porgo Distinti saluti e un sincero grazie per il Vs prezioso lavoro e aiuto.
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente un test negativo per HIV a 106 giorni è definitivo.
[#2] dopo  
Utente 706XXX

Iscritto dal 2008
La sua risposta mi è di grande conforto.Un'ultima cosa:è definitivo a 106 giorni anche se è un test solo anticorpi di terza generazione?
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Normale test di screening HIV a 106 giorni è definitivo.
[#4] dopo  
Utente 706XXX

Iscritto dal 2008
Grazie ancora e buon lavoro