Utente 236XXX
Buongiorno gentili dottori, circa 7 settimane fa mio marito mi ha praticato sesso orale.
Subito dopo, lui sentendo male, ci siamo accorti che sul labbro aveva un herpes.

Come funziona il discorso del contagio, è vero che se dopo 4-6 settimane non mi compare nulla ai genitali posso star tranquilla?
Perché leggo che in certi siti si può manifestare dopo mesi e anni e non capisco (internet è un pessimo vettore di info per queste cose).

Ps. Soffro anche io di herpes labiali da moooolti anni per cui di anticorpi nel ho ben sviluppati, non ce nessun esame che potrebbe dirmi se ho contratto l'herpes genitale? Per togliermi il pensiero e di vivere un po' nel timore?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile signora

non viva nel timore, poichè non ve ne è bisogno.

gli esami strumentali possono essere effettuati, ma sappia che anzitutto in caso di herpes è proprio la lesione clinica ad apparire.

I tempi di latenza variano da 4 a 6 settimane in media.

Non c'è nulla di preventivo da apporre o assumere nel frattempo; se lei avrà un episodio di questo genere, sappia che ad oggi esistono terapie efficacissime specifiche per l'herpes genitalis

per maggiori info può leggere in www.medicitalia.it o in www.venereologo.it

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 236XXX

Iscritto dal 2012
Grazie gentile dottore farò sicuramente come dice,
Ultimissima cosa...
Posso effettuare, anche senza sintomi, un tampone vaginale (solo x scrupolo) per vedere se ho preso l'herpes?
Perché le analisi del sangue mi darebbero positiva sicuramente in quanto ho quello labiale.

Grazie mille e buon lavoro!