Utente 237XXX
Buongiorno,
ho 37 anni, sono obesa, diabetica tipo 2 in cura con inculina e ipoglicemizzanti,bulimica, soffro dii depressione uso cpap per apnee notturne, ho 2 ernie discali, esofagite eosnofila, diverse allergie tra cui al nichel, trapiantata 2 volte cornea causa cheratocono. il diabetologo mi ha fatto fare il monitoraggio dinamico non invasivo della pressione arteriosa il referto è il seguente: pressione differenziale media nei limiti, variabilità della pressione distolica nelle 24 ore nei limiti e variabilità della pressione sistolica elevata. ritmo circadiano abolito con valori pressori notturni pressoche analoghi (126,44/77,56) a quelli diurni (135,66/81,75) presenza di valori pressori sisto-diastolici elevati in alcune misurazioni, in alcuni casi in concomitanza con tachicardizazione.
conclusioni: ritmo circadiano abolito. nel complesso tracciato indicativo dimvalori pressori borderline.
va tutto bene? ho il controllo diabetologico a fine dicembre, posso aspettare o devo farmi visitare prima da un cardiologo? a metà novembre vao in messico in aereoo posso avere problemi?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'importante è che i valori pressori siano controllati bene e da quanto riporta questo sembra un obiettivo raggiunto. Per il resto ovviamente e lei di sicuro lo sà bene, lei è predisposta ad avere importanti problemi cardiovascolari. Le consiglio di fare ilpunto dlela sua situazione prima di partire rivolgendosi al suo cardiologo di fiducia.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
bUONGIORNO,
GRAZIE PER LA RISPOSTA, MA NON MI è CHIARO SE DEVO O NO FARE UNA VISITA CARDIOLOGICA PRIMA DI PARTIRE. NON HO UN CARDIOLOGO DI FIDUCIA, I MEDICI CHE MI SEGUONO NON MI HANNO MAI FATTO FARE UN CONTROLLO CARDIOLOGICO.
SE NON LO FACCIO RISCHIO QUALCHE PROBLEMA?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Assolutamente si.... E' molto strano che una paziente ad alto rischio come lei, non sia mai stata seguita da un cardiologo. Le ripeto il consiglio: faccia una valutazione cardiologica...
Saluti