Utente 241XXX
Salve,
ho 27 anni e negli ultimi tempi, da quando ho acquistato un tapis roulant con inclinazione fissa, mi è successo più volte di sentirmi male dopo il suo utilizzo; ho avvertito affanno, leggera tachicardia, sensazione di avere nel lato sinistro del petto qualcosa che mi impedisse di respirare correttamente che, una volta comparsi, sono perdurati anche oltre una settimana.
Detti sintomi li avevo già avvertiti nel 2006, senza però aver compiuto alcuno sforzo fisico e in maniera decisamente più intensa e prolungata. Eseguii, pertanto, una serie di esami cardiologici (ecocardiogramma, elettrocardiogramma, holter), che confermarono il mio perfetto stato di salute: mi fu detto che ero semplicemente stressata.
Visto che lo sono tuttora, potrebbe trattarsi ancora di stress, magari insieme ad uno sbagliato o inadatto utilizzo del tapis roulant? ho sempre praticato attività sportiva senza problemi, anche dopo il 2006...
o dovrei farmi visitare da uno specialista?
Grazie
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Credo che lei abbia ragione e ha capito che il problema è sempre quello che è stato diagnosticato in precedenza....Si tranquillizzi.
Cordialità