Utente 207XXX
Gentilissimi Dottori,
Vi spiego a breve il mio "problema" : 12 giorni fa ho avuto un rapporto sessuale con la mia ragazza, abbiamo iniziato a farlo senza il preservativo per circa mezzo minuto/un minuto , per poi continuare invece col preservativo.
Durante quel periodo non protetto, specialmente quando ho "estratto" il pene per indossare il preservativo, ho notato che la punta era bagnata, come mi succede di solito in fase di eccitazione.
Ora, essendo che quella era la nostra prima volta non protetta, vorrei capire quali sono, e se esistono, le concrete possibilità di averla messa incinta.
La mia paura deriva dal fatto che al momento la mia ragazza si trova in Cina (tornerà fra due settimane, ero anche io in Cina durante il rapporto) e pochi minuti fa mi ha detto di sentire dolori un po' ovunque, tosse e febbre, e di aver vomitato. Trovandosi lei in Cina, non posso verificare di persona cosa ha con più precisione. Anche vero però, che nei prossimi giorni le dovrebbe arrivare il ciclo mestruale, magari si tratta solo di sindrome premestruale, ma la mia consueta ansia mi porta ad avere timore.
Il giorno successivo al rapporto, circa 24 ore dopo, abbiamo fatto un test di gravidanza, risultato negativo, ma non so se 24 ore siano un periodo sufficiente per una risposta definitiva.
Vi ringrazio in anticipo per il vostro cortese aiuto,
D.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se non ha eiaculato., le possibilità di induzione di gravidanza sono remote come la Cina.
[#2] dopo  
Utente 207XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dott. Cavallini,
La ringrazio per la sua cortese risposta, in effetti le mie maggiori preoccupazioni derivano dal fatto che quella era in assoluto la prima volta in vita mia nella quale "provavo" senza il preservativo, e quindi per un discorso di sensibilità diversa e maggiore rispetto a quando ne faccio solitamente uso, avevo paura di poter aver perso il controllo, ma sono piuttosto sicuro di non aver eiaculato (credo che me ne sarei accorto), tant'è che in quel mezzo minuto non ho avuto alcun'orgasmo... E in più la mia ragazza dice di non aver sentito nulla al "suo interno"..
Mi auguro di poter stare abbastanza sereno, la ringrazio ancora per il suo tempo.
D.