Utente 238XXX
Buongiorno,
vi scrivo per chiedervi un parere.
In realtà il problema è del mio fidanzato. Da che lo conosco (15 anni) ho sempre notato che il suo cuore batte in modo strano. Appoggiando la mia testa sul suo petto ogni tot battiti ne fa due consecutivi e poi una pausa per poi riprendere. Ripeto, da che lo conosco fa così.
Lui era un nuotatore da piccolo e praticava nuoto a livello agonistico, ha sempre fatto sport e anche ora va in palestra.

Anni fa, nel 2007 l'ho spinto a fare un elettrocardiogramma + eco entrambi risultati nella norma. Lui non ha alcun sintomo dice, e dice di non avvertire questo strano battito, se non di sera quando si rilassa e dice di sentire il cuore che batte forte (non veloce ma solo forte).

L'altro giorno ha fatto una nuova visita + elettrocardiogramma per rinnovare il certificato medico per la palestra e gli sono state riscontrate frequenti extrasistole ventricolari.

ESAME OBIETTIVO: Cuore: toni validi, ritmici, pause apparentemente libere Torace: MV su tutto l'ambito, non stasi nè broncostenosi. Polsi periferici validi e simmetrici.

ECG: ritmo sinusale, frequente extrasistolia ventricolare monomorfa (BBD - Asse Inferiore) normale conduzione AV, BBD incompleto, non alterazioni della ripolarizzazione di significato ischemico acuto in atto.

Cosa significa esattamente?

Lunedì farà un holter.

La mia domanda: ma se il suore ha sempre battuto così come mai le rilevano adesso? e come mai lui dice di non sentirle?

Inoltre...in un minuto di battiti irregolari ne ho sentiti un pò e verosimilmente durante le 24 ore, moltiplicandoli, sarebbero tantissimi. C'è da preoccuparsi?

Vi ringrazio...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la corretta valutazione del caso del suo fidanzato non può prescindere dall'esame Holter. Ci faccia sapere l'esito.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera Dott. Martino,
la ringrazio per la risposta. Certo, aspetteremo l'esito dell'holter. Ma nel frattempo c'è da preoccuparsi? può comunque fare attività fisica?

La ringrazio
[#3] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno,
abbiamo appena ritirato l'holter effettuato e questo è l'esito:

Ritmo sinusale con conservata variazione circadiana della frequenza cardiaca (Fc media=78 bpm)
Normale conduzione AV
Non pause patologiche
Assenza di BESV
Frequentissimi BEV isolati (5071) monomorfi, non precoci
Non alterazioni della ripolarizzazione ventricolare di significato ischemico acuto
Non sintomi segnalati


Che significa? che altri esami consiglia dato che lui è uno sportivo che va spesso in palestra?

grazie e buona giornata
[#4] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera dottore,
nel frattempo abbiamo prenotato un test da sforzo per settimana prossima.
Cosa ne pensa dell'esito dell'Holter?

grazie