Utente 233XXX
gentilissimi dottori..ho ritirato le risposte del mio spermiogramma..i valori sono questi
aspetto:torbido
volume:5 ml
tempo di fluidificazione: 20 minuti
ph: alcalino
nemaspermi per cm cubo: 90.000.000
motilità all'eiaculazione: 80%
dopo 2 h: 60%
dopo 6 h: 30%
forme normali:85
forme appuntite:4
forme arrotondate:2
forme doppie:1
forme ipo-ipertrofiche: 4
forme anormali:4

vorrei delucidazioni a riguardo molto cortesemente..
vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gabriele Antonini
40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Faccia molta attenzione. Se non desidera gravidanze usi il profilattico
Saluti
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2006
gentilissimo dottore..
mi ha fatto morire dal ridere..
grazie mille e complimenti per il sito
[#3] dopo  
Dr. Gabriele Antonini
40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Un abbraccio
[#4] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2006
mi scusi dottore..mi sono dimenticato di dirle che ho fatto questo esame perchè l'ecografia aveva evidenziato un varicocele di 3° grado..arriva fino a 4mm portando il sangue ai testicoli( perdoni la mia ignoranza,il dottore mi diceva di contrarre gli addominali per farlo..quindi penso sia per portare più sangue ai testicoli)...visto che ho 21 anni..il suo parere,alla luce dei risultati,è quello di operarmi oppure tenere sotto controllo il varicocele con un ecografia a cadenza annuale ?
grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
prima di pensare ad un intervento chirurgico bisogna avere alcuni elementi clinici più precisi in mano. Ha già fatto una valutazione ecografica tramite ecocolordoppler delle vene spermatiche? Altro dato da verificare è poi l'esame del liquido seminale che ci ha inviato. Lo ripeta possibilmente cambiando laboratorio . Quello che ci ha inviato è chiaramente eseguito non seguendo i criteri dati dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Ad esempio una morfologia che ci indica una percentuale di forme normali all'85% è un dato non realistico . E' come se mi dicessero che hanno visto volare un asino.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org


[#6] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
ridere fa bene, sempre...fa "buon sangue" come si diceva una volta. Si vede che nel Suo caso fa anche "buon liquido seminale".
Le consiglio, prima di ogni altra congettura diagnostica e/o terapeutica, di ripetere presso un Centro qualificato l'esame del liquido seminale. Il Suo presenta dei valori talmente "ottimi" che non rientrano in quelli previsti per il genere umano (per quello murino si).
Non trascuri il problema e lo prenda molto seriamente.
Mi tenga ancora informato se lo ritiene utile ed opportuno.
Auguri affettuosi per la pronta risoluzione del problema ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#7] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2006
gentili dottori...
avevo fatto l'ecocolordoppler per puro scrupolo..non avevo dolore di nessun genere...questo ha evidenziato un varicocele che arriva al massimo ad una larghezza di 4mm...il dottore mi ha consigliato di fare lo spermiogramma per vedere se i valori rientravano nella norma oppure valutare un'intervento.
visti i risultati,il dottore mi ha consigliato di rifare tra un anno l'ecocolordoppler e vedere se il varicocele rimaneva "stabile" oppure peggiorava.Per quanto riguarda l'esame,l'ho fatto in un laboratorio analisi qualificato per l'esame del liquido seminale.
Vorrei appunto,un altro parere (e cioè il vostro)oltre a quello del mio medico perchè lui non ha sollevato dubbi a riguardo della validità dei risultati dello spermiogramma.

vi ringrazio anticipatamente per la cortesia e per il tempo dedicatomi
[#8] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
si appunto. Credo che una nuova valutazione del Suo liquido seminale, questa volta in un Centro altamente o veramente (faccia Lei) qualificato, potrebbe essere davvero utile. I valori che Lei inviato danno adito a molte perplessità, non rientrando praticamente in quelle tipiche del genere umano. Ne parli con il Suo Andrologo di riferimento, credo che sia la cosa migliore.
Mi tenga sempre informato se lo ritiene utile.
Un affettuoso saluto
Prof. Giovanni MARTINO
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
se desidera comunque avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile da parte sua leggere anche il facile manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma .
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#10] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
pur ripettando il punto di vista dei Colleghi che mi hanno preceduto, se Lei è un assiduo frequentatore del nostro Forum, sa già come la penso in tema di informazione medico-chirurgica mediatica, e quindi non mi ripeto, fermo restando la mia disponibilità a discuterne con Lei.
Insomma, tempo permettendo, legga quello che preferisce o “navighi” in Internet quanto vuoLe per siti, blog ed altri Forum (ne conosco molti ma non ne farò pubblicità), ma quello che Le ho scritto rimane quello che penso.
Naturalmente è il mio di parere. Lei può confrontarlo con quello di altri Colleghi, sia nel mondo “virtuale” che, ovviamente meglio, in quello “reale”, chiedendo ulteriori delucidazioni e consigli. Alla fine è chiaro che sarà sempre e solo Lei a dover decidere, sulla base dell’impressione di professionalità, competenza, fiducia ed umanità ricevuta, punti fermi che ogni Medico dovrebbe saper comunicare ad un paziente.
Mi tenga informato, se lo desidera, dell’evoluzione della Sua storia clinica.
Auguri affettuosi per tutto ed un cordialissimo saluto
Prof. Giovanni MARTINO
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
non si scoraggi è così! Ripeta l'esame e poi ci aggiorni.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#12] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
per orientarsi fra i diversi Laboratori di Seminologia che potrebbero fare al caso Suo, penso che la strada migliore sia quella di lasciarsi consigliare dal Suo Andrologo di fiducia.
Attendo Sue notizie.
Un cordialissimo saluto
Prof. Giovanni MARTINO
[#13] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2006
gentilissimi dottori..
sono andato dal mio andrologo,rinomato e compagnia bella,mi ha detto di star tranquillo che le anilisi sono ottimali..non ha sollevato il men che minimo dubbio sul fatto che siano veritiere o meno..
comunque,quello che mi chiedo..è che se anche i dottori del laboratorio analisi si fossero sbagliati,i valori possono essere così tanto discostanti da quelli che mi hanno fornito nelle analisi?

vi ringrazio anticipatamente per il tempo concessomi
[#14] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
quello che penso glieLo ho già chiarito...questione di punti di vista...
Di fronte al parere del "rinomato" e "compagnia bella" potrei aggiungere molte cose ma me ne guardo bene. Tutto dipende da Lei. Non voglio per nulla interferire nel rapporto fiduciario Medico/Paziente che esiste fra Voi. Ne segua alla lettera indicazioni e consigli.
Mi tenga tuttavia informato se lo ritiene utile.
Auguri affettuosi per tutto ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO

[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
chieda almeno al suo andrologo i parametri di riferimento utilizzati dal laboratorio nel fare il suo esame del liquido seminale.
Ancora un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com