Utente 277XXX
Buongiorno.
Ieri mi sono sottoposto ad una seduta di agopuntura per problemi di mal di testa e dolori muscolari.
Il medico mi ha applicato diversi aghi sparsi per il corpo, e facendomi mettere sdraiato di pancia sul lettino mi ha procurato particolarmente dolore (ed una scossa lungo tutto il resto del piede) quando è stato infilato un ago nella parte posteriore del ginocchio.
Non conoscendo la soglia del dolore di tale tecnica ho sopportato quell'iniziale dolore che nel corso della seduta è andato diminuendo per poi ripresentarsi quasi a fine seduta in maniera insopportabile tanto che ho dovuto chiedere al medico di togliere l'ago..

Tornato a casa con il dolore ed un fastidio sopportabile ma sempre presente mi sono documentato in internet ed ho letto che puo essere possibile un danneggiamento di un nervo a seguito di un ago posizionato male..

Volevo chiedervi: il mio disturbo nel caso fosse stato intaccato un nervo, è reversibile ?

Come si puo distinguire il danneggiamento dalla completa lacerazione del nervo ? Visto che i nervi nella zona posteriore al ginocchio credo siano molto sottili non vorrei che l'ago lo abbia tranciato in maniera netta (qualora lo avesse intaccato come credo).

Infine esprimo la mia perplessita : trovo assurdo che nel tentantivo di guarire a dei problemi, me ne vengano aggiunti altri nuovi.

Grazie di chi avra la pazienza di rispondere
[#1] dopo  
Dr. Otello Poli
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
gent.le utente,
è possibile una lesione nervosa periferica mediante ago mal posizionato, così come per altro in corso di ogni altra procedura per quanto con caratteristiche mini-invasive.
E' altresì vero che solitamente si tratta di disturbi transitori che regrediscono in tempi relativamente brevi.
Al momento un eventuale trattamento sintomatico solo in caso di bisogno.
Nel caso dovesse persistere in disturbo sarebbe indicata una valutazione clinica specialistica neurologica/neurofisiopatologica diretta ieseguita da chi si occupa anche di medicina del dolore.

Cordialmente,
Dr. Otello Poli
http://www.europeanhospital.it/uos/neurologia_clinica.html
http://trepinilab.it/servizi/specialistica/neurologia/
[#2] dopo  
277444

dal 2015
Grazie della risposta.. sono tornato dal medico agopuntore per effettuare la seconda seduta, dicendogli il fatto che mi era capitato (ossia che pensavo lui mi avesse preso il nervo per via del dolore). Il medico mi ha risposto che è normale, ed ha aggiunto che il nervo non è stato toccato ma ci è andato vicino e questo mi ha procurato il fastidio da me avvertito.

Nel corso della seconda seduta sempre in prossimita della parte posteriore del ginocchio sinistro all'inserimento dell'ago mi ha nuovamente recato dolore e una specie di scossa che miha addirittura fatto muovere la gamba involontariamente.. gli ho subito detto le mie sensazioni ma per lui era tutto normale..
Ora mi chiedo; è veramente normale avvertire queste sensazioni in una seduta di agopuntuta?
[#3] dopo  
Dr. Stephen Cavallino
24% attività
8% attualità
8% socialità
FERRARA (FE)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile Utente, sono d'accordo con il collega Neurologo che il quadro clinico post trattamento con aghi da agopuntura che dovrebbe regredire in tempi brevi.
Visto che mi occupo da tempo dei casi clinici dove vedo pazienti con danni dei nervi (in particolare nervi sensitivi) in seguito ad infiltrazioni. Sinceramente posso solo dire che, se il danno nervoso non passa nel tempo breve, esiste una terapia che credo tantissimo (Neural Regnerational Therapy) che serve a rigenerare il danno neurologica e ripristinare la normale neurofisiologia.

Cordialmente,

Dr. Stephen Cavallino.
www.proloterapia.it
[#4] dopo  
277444

dal 2015
Grazie anche a lei dottor Cavallino.
Quello che mi chiedo è se posso continuare a fidarmi del medico da cui sto praticando agopuntura o sarebbe meglio cambiare alla luce di questo.. ho paura che a lungo andare mi recida qualche nervo.. inoltre ho notato che quando infila gli aghi nella pelle li rigira dentro essa procurandomi dolore.. insomma, continuo ad andare da lui o meglio cambiare? Grazie
[#5] dopo  
Dr. Stephen Cavallino
24% attività
8% attualità
8% socialità
FERRARA (FE)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile Utente, di solito agopuntura è indolore, per cui, provare un'altro professionista che fa ago puntura.. Io personalmente non lo farei più. Auguri,

Dr. Cavallino
[#6] dopo  
277444

dal 2015
Dottor Cavallino ho provato a cercare la terapia rigenerante dei nervi citata da lei sopra. Purtroppo pero non ho trovato alcuna fonte. Come posso avere piu informazioni a riguardo?